Barletta, Parco “Mennea”: ripristinate fontane e panchina divelta

barletta

I dettagli

BARLETTA – Sono stati ripristinati e sono tornati a funzionare i giochi d’acqua e le fontane nel parco “Pietro Mennea”, lungo l’omonima litoranea a Ponente.

Si tratta di uno degli interventi, disposti dall’Amministrazione comunale, volti a restituire decoro e piena fruibilità a un’area spesso oggetto di condotte poco improntate al senso civico e di atti vandalici.

Soltanto alcuni giorni fa il sindaco Cosimo Cannito e l’assessore comunale alle Manutenzioni Lucia Ricatti, avevano compiuto un sopralluogo al parco, constatando una situazione di sporcizia e degrado, tanto che gli operatori della Bar.s.a. avevano rimosso una grande quantità di rifiuti, per i quali erano serviti i cassoni di due mezzi dell’igiene urbana.

In quella occasione era stata recintata l’area attorno a una panchina in pietra divelta. La seduta è stata ripristinata ed è stata rimossa anche l’estremità ferrosa di un palo che fuoriusciva dal terreno e che rappresentava un pericolo per i bambini.

Sono in corso anche interventi per migliorare e arricchire l’offerta di quel luogo, con l’installazione di nuovi giochi e pannelli didattici per i bambini; un luogo di aggregazione, pensato per le famiglie, per gli amanti dello sport e del mare.

L’auspicio del sindaco Cannito, che stamani è tornato nel parco “Mennea” per verificare lo stato dei luoghi, è che la cittadinanza abbia cura di questa e di tutte le aree verdi di Barletta, patrimonio di tutti.