Barletta, nuove piante a dimora nei giardini “De Nittis”

Alla messa a dimora delle piante hanno partecipato le scolaresche

nuovi alberi barlettaBARLETTA – È stata una speciale lezione di educazione ambientale quella a cui ha preso parte una rappresentanza delle scolaresche cittadine che questa mattina insieme ai volontari di Legambiente ha messo a dimora 23 piantine di alto e medio fusto nei giardini De Nittis a poca distanza dalla stazione ferroviaria in cui da ieri sosta la mostra itinerante allestita a bordo del “Treno Verde”.
Alla presenza del sindaco Pasquale Cascella e degli assessori Antonio Divincenzo e Vincenza Dimaggio, i piccoli studenti hanno partecipato attivamente all’iniziativa dedicata alla riqualificazione del verde cittadino.
“È stato un atto simbolico – ha affermato il sindaco – per sensibilizzare i più giovani alla conoscenza e alla valorizzazione dell’ambiente in cui viviamo con la consapevolezza di rispettare il verde e ogni altra area urbana perché la città è di tutti, e tutti hanno il dovere di prendersene cura”.