A Barletta la prima assoluta di “Annibale alle porte!”

61

Il 30 dicembre nel Teatro Curci

barlettaBARLETTA – Il teatro Curci di Barletta farà da scena alla prima esecuzione assoluta di “Annibale alle porte!” su musica originale del maestro Marcello Panni e testo narrativo dello scrittore e storico della musica Sandro Cappelletto. Dedicato alla “battaglia e disfatta” di Canne del 216 a.C., l’evento è in programma alle ore 20 di venerdì 30 dicembre, giornata di festeggiamenti del patrono San Ruggiero che di Canne è stato poi vescovo. L’evento, promosso dalla Regione Puglia e da Puglia Promozione (attraverso il POR Puglia FESR-FSE 2014 – 2020, Asse VI “Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali” Azione 6.8) costituisce uno degli interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche del progetto “Semplicemente Puglia”, che punta anche alla valorizzazione e conoscenza del patrimonio materiale e immateriale di Canne della Battaglia. Organizzato dall’Associazione musicale Auditorium, con il patrocinio dall’Amministrazione comunale di Barletta, lo spettacolo, con ingresso libero, vedrà l’Ensemble del Sud diretta da Fabio Maestri esibirsi in un programma comprensivo delle note di Stravinsky “Suite da l’histoire du soldat” e, appunto, dell’opera di Panni “Grande Suite Annibale alle Porte!”. I biglietti sono in distribuzione sino ad esaurimento da oggi presso il botteghino del teatro, aperto dalle ore 10 alle 13 e dalle 17.30 alle 20.30.
Nell’ambito dello stesso progetto della Regione Puglia, la giornata del 30 dicembre sarà aperta da un concerto alle ore 11 nel Castello, da parte del Quartetto di flauti composto da Alessio Bartolomeo Bellart, Antonio Dambra, Danilo Girardi e Giovanni Piepoli, che con le musiche di Joplin, Casterede, Mozart e Tchaikovsky accompagnerà l’inaugurazione della mostra storico documentale “Canne tra arte e cultura. Annibale nella poesia dei pennelli”, ideata da Gaetano Centrone e realizzata da DeRobertis ADV e Studio Ranaldo.