Barletta, Coronavirus: mascherina obbligatoria nelle vie e piazze a rischio assembramento

10

comune di Barletta Andria Trani logo

BARLETTA – L’obbligo di indossare la mascherina viene disposto con una ordinanza del sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, in tutti quei luoghi in cui, anche all’aperto, si possano creare assembramenti e sia, dunque, impossibile mantenere il distanziamento necessario previsto dalla normativa anti Covid in vigore. Tale provvedimento fa seguito all’ordinanza ministeriale del 16 agosto scorso.

L’ordinanza sindacale individua puntualmente quali sono i luoghi, le vie e le piazze della città in cui, dalle 18 alle 6, di tutti i giorni della settimana, è obbligatorio portare la mascherina. Tale obbligo viene esteso ai mercati, sia quelli rionali sia quello settimanale, non solo durante il loro svolgimento ma anche per le operazioni di allestimento.

Di seguito l’elenco delle vie e delle pubbliche piazze.

– Via Duomo;

– Via Sant’Andrea;

– Piazza Della Sfida;

– Piazza Sant’Antonio;

– Via Carlo D’Asburgo;

– Piazza Castello;

– Via Mura San Cataldo;

– Via Cialdini (tratto compreso fra corso Garibaldi e via Samuelli);

– Corso Vittorio Emanuele nel tratto compreso fra corso Garibaldi e via Consalvo da Cordova);

– Parco dell’Umanità;

– Area compresa fra la Lega navale e via Cafiero.