Barletta, connettività e scuole: incontro fra Amministrazione comunale e dirigenti scolastici

16

incontro

BARLETTA – Si è tenuta questa mattina, in video conferenza, una riunione fra il sindaco Cosimo Cannito, gli assessori all’Istruzione Nicola Gambarrota e Oronzo Cilli per l’Innovazione tecnologica, con i dirigenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, a cui ha preso parte anche la dirigente del Servizio Sistemi, Reti e Innovazione tecnologica Rosa Dipalma per affrontare le difficoltà nelle scuole e degli alunni a usufruire di una piena connettività, quanto mai necessaria in tempo di Covid, con parte dell’attività didattica che, a causa dei contagi, si svolge e continuerà a svolgersi in parte anche a distanza, in coerenza con quanto disposto anche dall’ordinanza regionale del presidente Michele Emiliano.

La questione è stata affrontata sia dal punto di vista tecnologico sia sanitario. Uno l’obiettivo, porre tutti gli alunni nelle condizioni di fruire pienamente del diritto allo studio.
Da subito l’Amministrazione comunale chiederà a Open Fiber, che sta dotando la città di un sistema a banda ultra larga, di collegare alla fibra al più presto i plessi scolastici che ancora non lo fossero, anche a costo di modificare il cronoprogramma dei lavori. Il primo cittadino, inoltre, nella conferenza dei sindaci convocata per martedì prossimo, alla quale parteciperà anche l’assessore regionale alla Sanità Pier Luigi Lopalco, chiederà che, in caso di contagi nelle scuole, il sistema di tracciamento diagnostico attraverso i tamponi sia celere in modo da non bloccare eccessivamente le attività didattiche in presenza.

Al vaglio dell’Amministrazione congiuntamente ai dirigenti scolastici, soluzioni per sostenere anche economicamente e nell’immediato quegli alunni che non sono muniti dei dispositivi necessari per potersi collegare a distanza o che, pur in possesso degli stessi, necessitassero di un ulteriore sostegno per l’accesso alla rete.