Barletta, “Attimi sospesi” il 7 e 8 maggio al Teatro Fantàsia

46

Lo spettacolo, per la  regia di Alessandro Piazzolla, è l’ultimo appuntamento previsto per la rassegna “Nuvole sparse”

BARLETTA – Questo sabato 7 maggio alle ore 21.00 e domenica 8 maggio alle 18.30, presso il Teatro Fantàsia ,a Barletta, andrà in scena lo spettacolo “Attimi sospesi” per la  regia di Alessandro Piazzolla con Rosa Dicuonzo, Colomba Distaso, Antonella Procida e Tina Tupputi. Sarà l’ultimo appuntamento previsto per la rassegna “Nuvole sparse”.

Uno spettacolo brillante che racchiude quattro anime e i loro nodi in gola che arrivano ad attorcigliare lo stomaco per risalire a formare un cappio. Sul palco quattro strade percorse, sfumature differenti che raccontano di storie di giustizia privata, posizioni corrette da mantenere, aspettative tradite, seconde opportunità e libertà riconquistate.
Un mostro in comune da sconfiggere solo con l’uso della parola: la loro voce come unica difesa.
Uno spettacolo a tratti crudo ma che lascia spazio a momenti di allegria quando una luce illumina le quattro donne che vengono accarezzate da un vento di calma apparente.
La solitudine e il gioco ritrovato si contrappongono ma in questa lotta comune i loro sforzi non sono vani, c’è chi le ascolta.

“Attimi sospesi” è metafora del coraggio delle donne, dei loro sentimenti, delle loro paure, delle loro passioni. Quattro donne, molto diverse tra loro, si raccontano, e offrono al pubblico una visione di scelte di vita differenti. Eppure, nel raccontarsi, creano un potente intreccio, così come solo le donne sono in grado di fare grazie alla loro forza.

“Uno spettacolo anomalo sulla figura della donna, perché questa scelta?”
“L’idea di base è che non si sta parlando di donna o di uomo, togliendo l’identità di genere si vuole parlare di quattro persone che tracciano le loro strade che per alcune sfumature si differenziano ma sfociano nella stessa piazza. Questo studio teatrale è il mezzo attraverso il quale si vuole dimostrare che la nostra voce ha un potere, le nostre parole quell’energia per poter dire che la giustizia e la libertà non hanno genere.” Commenta Alessandro Piazzolla.

Le rappresentazioni teatrali si terranno presso il Teatro Fantàsia in via Imbriani 144, a Barletta. Questa rassegna “Nuvole sparse” porta con sé l’idea che il teatro non debba essere per pochi ma per l’intera comunità. Investiamo nell’arte, solo così potremo dire che la bellezza avrà salvato il mondo. Vi ricordiamo inoltre, l’appuntamento previsto per domenica 22 maggio alle ore 18.30 con la replica di “Spedizioni Don Chisciotte” spettacolo di e con Nicola Calabrese e Alessandro Piazzolla: un dialogo divertente con una seria morale, che ricostruisce le vicende del classico Don Chisciotte della Mancia.

Per informazioni e prenotazioni biglietti contattare il 340 3310937 oppure passare direttamente dalla loro sede.