Barletta: agli arresti domiciliari coltiva marijuana, 22enne in carcere

8

BARLETTA – Coltivava e spacciava marijuana mentre era agli arresti domiciliari. I carabinieri di Barletta hanno arrestato in flagranza di reato un 22enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Durante un controllo nella sua abitazione, dove il 22enne era detenuto con braccialetto elettronico, i militari dell’Arma hanno trovato sul terrazzo otto piante di marijuana dell’altezza di circa 60 centimetri, e 82 dosi di marijuana già confezionate per un peso complessivo di 218 grammi.

Per il 22enne è stato quindi disposto l’aggravamento della misura cautelare e si trova attualmente nel carcere di Trani. La droga è stata sottoposta a sequestro.