Barletta, adozione delle aree verdi: presa in carico e allestita la rotatoria in via Vecchia Madonna dello Sterpeto

7

 

BARLETTA – E’ stata ufficialmente e materialmente presa in carico una delle prime tre aree verdi comunali adottate da privati cittadini dalla introduzione del nuovo disciplinare approvato dall’Amministrazione comunale, che snellisce le procedure di affidamento.

Le immagini fanno riferimento alla rotatoria fra via Vecchia Madonna dello Sterpeto e via San Giuseppe Marello; le altre due aree adottate sono la rotatoria all’intersezione fra via Leopardi e via Manzoni e della rotatoria fra via Lattanzio, via Padre Raffaele Dibari e via Romanelli.

In tutti e tre i casi a chiedere di poter “adottare” tali aree sono state altrettante ditte.

Ringrazio ancora chi ha inaugurato nella nostra città questa buona pratica – ha detto il sindaco Cosimo Cannito – e mi auguro che siano in tanti a seguire il loro esempio, impegnandosi a prendere cura in prima persona dei beni pubblici, contribuendo a rendere la città più decoroso e a promuovere sempre più una cultura del rispetto per i beni pubblici”.

Si ricorda che possono presentare richiesta di adozione tutti i soggetti privati e pubblici, enti e associazioni, ovvero singoli cittadini o gruppi, associazioni di volontariato, culturali, sportive, scolaresche, imprese, attività economiche e commerciali, in cambio di visibilità del logo, ragione o denominazione sociale e marchio su cartelli istituzionali che saranno posizionati nell’area verde, che dovrà riportare anche il logo dell’Amministrazione comunale.

La presentazione delle domande di adozione deve essere formalizzata mediante la compilazione di un modulo, Allegato A, scaricabile dal sito internet del Comune (link https://servizionline.hypersic.net/cmsbarletta/portale/albopretorio/archivioalbopretorio.aspx?ANNO_ALBO=2020_2513), che dovrà essere inoltrata al Comune di Barletta – Settore manutenzioni Servizio Verde Pubblico (Ufficio Protocollo) Via Cavour n.1 per consegna diretta o a mezzo pec o a mezzo e-mail.