Barletta, addetti Barsa assenti da lavoro: sindaco denuncia disservizio a carabinieri

proclamazione sindaco cosimo cannito barletta

I dettagli

BARLETTA – Undici dipendenti di Bar.s.a. su 33 sono risultati assenti al proprio turno di lavoro (9 dalle ore 02.00 alle ore 8.20; uno che avrebbe dovuto cominciare alle 6 e l’ultimo alle 7), creando grave nocumento alla città. Pertanto stamani, il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, ha deciso di segnalare tale situazione ai carabinieri onde verificare, eventualmente, se si prefiguri una situazione di turbativa di pubblico servizio.

L’Amministrazione comunale si scusa con la cittadinanza per i disagi arrecati da tale defezione – dice il sindaco Cannito – e provvederò a segnalarla agli organi di competenza per le dovute verifiche”.

Le mancate presenze, che fisiologicamente si assestano intorno a poche unità per turno, una o due, hanno riguardato, nello specifico, cinque addetti che avrebbero dovuto occuparsi della raccolta della frazione umida a Borgovilla – Patalini; tre addetti destinati alla zona Centro – Settefrati per la raccolta della frazione secca; una unità allo spazzamento; le due unità lavorative mancate questa mattina sono una dislocata presso l’ecocentro e l’altra impegnata nel controllo qualità delle aree a verde pubblico.