Barletta, 43° e anniversario della Resistenza: sabato la cerimonia alle 10.30

11

barletta

BARLETTA – Sarà una cerimonia sobria e simbolica quella con la quale sabato prossimo, 12 settembre, nel 77esimo anniversario della Resistenza all’occupazione nazista del 1943, saranno commemorati i vigili urbani e i netturbini trucidati dai tedeschi nello stesso giorno del 1943 e, in quei giorni, dopo l’armistizio, la città rispose all’occupazione anche grazie alla resistenza dei soldati del presidio militare.

Sabato, alle 10.30, il prefetto della provincia di Barletta – Andria – Trani Maurizio Valiante, con il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito e il comandante della Polizia locale, Savino Filannino, deporranno una corona di alloro al monumento ai Caduti e alla lapide dedicata ai vigili e netturbini sulla parete del palazzo delle poste.

La decisione di non prevedere cortei e altre deposizioni in altrettanti luoghi simbolo della Resistenza, è avvenuta in coerenza con le norme anti Covid vigenti e in considerazione del preoccupante andamento dei contagi in città.