Bari, torna l’appuntamento con la Piazza dei nuovi stili di vita

49

L’evento si terrà in piazzale Lorusso

locandina piazza dei nuovi stili di vitaBARI – Torna domenica 5 giugno, nel piazzale Lorusso, dalle ore 9 alle 14, la Piazza dei nuovi stili di vita , la manifestazione promossa dal Municipio II e dall’assessorato all’Ambiente e allo Sport che promuove il consumo responsabile di alimenti e prodotti biologici, l’agricoltura sostenibile, la biodiversità agraria, gli orti urbani, i gruppi di acquisto solidali, sviluppando la consapevolezza dei benefici derivanti da un approccio a una vita sana, al movimento lento, alla mobilità sostenibile e al ciclismo urbano.

In piazza ci saranno stand dedicati alla vendita di prodotti agricoli a km 0, filiera corta, prodotti del mercato equo e solidale, prodotti agricoli e caseari di natura biologica e biodinamica; altri stand saranno animati dalle associazioni che promuovono artigianato locale e manufatti del proprio ingegno, in altri ancora saranno le associazioni di promozione sociale senza scopo di lucro che promuoveranno finalità culturali e sociali.

Saranno presenti in piazza, inoltre, b iologi ed esperti nel campo della nutrizione , della corretta alimentazione e della sicurezza alimentare della Fondazione Italiana Biologi (Fib), con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura e consapevolezza alimentare nel rispetto dell’ambiente .

L’assessorato all’Ambiente, infatti, grazie a una convenzione stipulata con i biologi della Fib, ha promosso il progetto pilota Bari smart nutrition days , una campagna di sensibilizzazione e di educazione su tutto il concetto che ruota attorno alla nutrizione. Il progetto prevede anche incontri pubblici presso i locali della scuola Re David, con i cittadini, i ragazzi e le famiglie . Domenica 5 giugno, alle 10.30, l’incontro presso la scuola Re David, in via Omodeo 27, sarà sul tema: “ Le domande di tutti verità – menzogne – falsi miti / Le risposte sul cibo (Tutto quello che avreste voluto sapere e non avete mai osato chiedere)”. Condurrà la giornalista Maddalena Tulanti. L’incontro è aperto a tutti.

L’obiettivo del Municipio II – dichiara il presidente Andrea Dammacco – è quello di promuovere il concetto dei nuovi stili di vita, che vanno da una sana alimentazione, alla pratica sportiva, al modo corretto di differenziare i rifiuti. In particolare domenica, in occasione della tredicesima giornata nazionale dello sport , accanto alle attività in programma, ci sarà una grande festa aperta a tutti : aree di prove-sport per le discipline di scherma, tennis, badminton, pallavolo, calcio, arti marziali e bocce, giochi tradizionali e percorsi ludico motori accessibili anche alle persone disabili”.