Bari, l’8 dicembre al Petruzzelli “Le Strade di San Nicola”

103

Presentata oggi la decima edizione dello spettacolo benefico che proporrà l’esibizione di artisti di fama nazionale

BARI – È stata presentata questa mattina nella sala Giunta di Palazzo di Città la decima edizione dello spettacolo benefico “Le Strade di San Nicola”, lo show organizzato dall’omonima federazione di associazioni che, nel nome della solidarietà, vedrà artisti di fama nazionale alternarsi sul palco del teatro Petruzzelli il prossimo 8 dicembre.

I dettagli dell’evento sono stati illustrati dal presidente della federazione Lorenzo Moretti, assieme al vicepresidente Alessio Branchi Ninni, al tesoriere Francesco Partipilo, al direttore artistico Fabio Di Credico e all’autore Aldo Augelli, alla presenza del sindaco Antonio Decaro, dell’assessora al Welfare Francesca Bottalico e dei presentatori della serata Alessandra Bucci e Mauro Pulpito.

Ad alternarsi sul palco nel nome della solidarietà saranno il cantautore Michele Zarrillo, i Neri per caso, i comici Gianluca Impastato e Uccio De Santis, “I Salvatullo” – coppia nella vita e sul palco composta da Raffaello Tullo, leader della Rimamband, e Martina Salvatore – l’imitatore e cabarettista Leonardo Fiaschi e il duo Soul Experience, composto dal sassofonista Bruno Tassone e dal dj Tatien. Tutti i protagonisti hanno fatto proprio lo spirito benefico dell’iniziativa, mettendo a disposizione il loro talento e la loro professionalità.

“Sono molto contento di essere qui con voi oggi per presentare la decima edizione di Le Strade di San Nicola – ha commentato il Sindaco Decaro -. La rete di associazioni che anima questa iniziativa così bella ha dimostrato una straordinaria capacità di realizzare progetti benefici, sempre con concretezza e immediatezza, così come una grande capacità di fare rete e di collaborare. In questi anni, grazie all’impegno di associazioni, parrocchie, scuole, a Bari si è costruita quella che io chiamo spesso l’opera pubblica più importante per una città: una rete composta da tante persone e da tante realtà capaci di rendere sempre più vero il concetto di comunità, che significa prendere le persone per mano, per arrivare insieme al traguardo. Sono felice, quindi, che l’8 dicembre potremo festeggiare tutte e tutti assieme la comunità barese e l’impegno di molte persone che si spendono ogni giorno per gli altri”.

“Quello che presentiamo oggi non è soltanto un evento, ma un grande lavoro di rete che prosegue ben oltre lo spettacolo dell’8 dicembre, grazie a un impegno portato avanti quotidianamente e a una grande collaborazione che consentirà, grazie ai fondi raccolti, di realizzare importanti azioni territoriali di contrasto alla povertà, con particolare attenzione alla povertà alimentare – ha sottolineato Francesca Bottalico -. Come assessorato continuiamo a realizzare e a sostenere molte azioni di welfare culturale che vanno nella direzione che caratterizza questo progetto. Diamo quindi a tutte e a tutti appuntamento all’8 dicembre, per questo evento sempre così atteso da associazioni e artisti, invitando tutta la cittadinanza a essere parte di questa grande impresa”.

“Anche quest’anno – ha sottolineato Lorenzo Moretti grazie all’impegno di tutte le nostre associazioni e grazie alla grande disponibilità del Comune di Bari, torneremo sul palco del teatro Petruzzelli in nome della beneficienza. Siamo pronti, con una serie di progetti che avranno lo scopo di offrire un sostegno importante per la nostra città. È un momento in cui è particolarmente necessario ascoltare i bisogni del territorio e in questo senso l’assessorato al Welfare, le parrocchie e le associazioni ci danno una mano importante per individuare le situazioni più emergenziali. Come sempre ripetiamo, tutta la comunità nel suo piccolo può sostenere progetti importanti e il nostro spettacolo può essere un’occasione, perché ‘la solidarietà è uno spettacolo’.

“Le Strade di San Nicola” è un progetto benefico che si ispira al Santo di Myra, protagonista di numerose leggende riguardanti miracoli a favore di poveri e defraudati. Il ricavato, ogni anno, viene interamente devoluto ai progetti benefici individuati attraverso le associazioni confederate.

Nel corso di ogni edizione vengono celebrate due eccellenze nazionali. Il punto più alto dello show è infatti costituito dall’assegnazione del premio “Le Strade di San Nicola” che viene assegnato ad una personalità che si è distinta per generosità e sostegno ad iniziative solidali. Verrà inoltre consegnato ad un grande e giovane artista del nostro territorio il premio “Le Strade di San Nicola Art”.

Informazioni sui biglietti per lo spettacolo dell’8 dicembre

Prevendite disponibili su:

BOTTEGHINO: “Caffè Bistrot – VARIETA’ “ Bari – Via XXIV Maggio, 4 dalle ore 18.00 alle 20.00 escluso martedì, sabato e domenica.

VIVATICKET – www.vivaticket.com

INFOTICKET +39 340 48 73 006 – +39 335 80 76 626 – www.lestradedisannicola.it