Bari, “Scuola genitori”: primo ciclo di incontri nel Centro servizi per le famiglie San Nicola

54

logo Bari

Si parte lunedì

BARI – Il Centro servizi per le famiglie San Nicola, con attività decentrate su Murat e Madonella, un servizio dell’assessorato al Welfare del Comune di Bari, gestito dalla coop. soc. Progetto Città, lancia la “Scuola genitori” con un primo ciclo di cinque incontri. Lo scopo dell’iniziativa è quello di costruire, assieme alle famiglie coinvolte, un luogo in cui sperimentare nuove modalità di superamento dei momenti di difficoltà al fine di apprendere strumenti facili per rendere le relazioni più serene, di condividere nozioni che consentano di andare d’accordo con i propri figli, di educarli senza perdere il controllo e di capire come farsi ascoltare.

Si parte lunedì 12 febbraio con “Abbiamo il coraggio di educare?”, appuntamento che verterà sul tema “Genitori affidabili non perfetti, genitori efficaci senza rinunciare a se stessi”. Gli altri incontri sono previsti il 26 febbraio, sul tema “Non solo madri: l’importanza della figura paterna”, il 12 marzo con “Coraggio! Attraversare le paure per generare partenze… Aiutare i figli a preparare la valigia della sicurezza ed educarli all’autonomia”, il 26 marzo con “La pre-adolescenza. Non più piccoli, non ancora grandi: come comportarsi?” ed, infine, il 9 aprile con l’ultimo appuntamento che concluderà questo primo percorso, “All’improvviso… l’adolescenza”. Gli incontri, che si ripeteranno durante l’anno nell’ambito di altri due cicli, saranno moderati da una psicologa.

Tutti gli appuntamenti si terranno dalle ore 16 alle 19, nella sede del centro in strada del Carmine 11, nella città vecchia.

La partecipazione è gratuita: è richiesta la prenotazione contattando i numeri 080-5289075 / 344-0635702.