Bari, ripristinata l’impermeabilizzazione del tetto della palestra coperta dell’impianto sportivo “Capocasale”

 

A giorni la riparazione del parquet nei punti danneggiati

BARI – Ieri mattina l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, accompagnato dal presidente della commissione consiliare Sport Giuseppe Cascella, dal dirigente per le urbanizzazioni secondarie Pasquale Paticchio e dai responsabili della struttura, ha effettuato un sopralluogo presso l’impianto sportivo “Capocasale”. È stata l’occasione per verificare l’efficacia di una serie di interventi realizzati, primo fra tutti un complicato intervento di ripristino dell’impermeabilizzazione della copertura della palestra, danneggiata in alcuni punti con conseguenti infiltrazioni d’acqua, un problema che ha causato danni anche al parquet.

Per quanto difficili e articolate, la riparazione e la sigillatura della copertura, effettuata in corrispondenza di diversi punti di sostegno del tetto rispetto alla struttura portante, costituita da tubolari in acciaio, hanno ben tenuto durante le piogge intense delle scorse settimane, non presentando più alcun fenomeno di infiltrazione.

Nelle prossime settimane si potrà procedere, dunque, anche con il ripristino della pavimentazione nei punti danneggiati.

Allo stesso tempo sono in corso, da parte delle due imprese addette alla manutenzione, diverse lavorazioni che interessano la centrale termica, i quadri elettrici e la sostituzione di alcune porte metalliche ormai obsolete e corrose. In questo modo sarà possibile ottenere il rinnovo del certificato di agibilità, previa acquisizione del certificato di prevenzione incendi ove previsto, documento indispensabile per la sicurezza degli utenti e l’utilizzo della struttura.

Tutte le attività di ristrutturazione saranno completate entro il prossimo mese di aprile.