Bari, online l’avviso finanziato con il 5×1000 per progetti rivolti al contrasto delle povertà sociali ed economiche

30

logo Bari

Bottalico: “Promuoviamo piccoli cantieri pensati da chi quotidianamente si occupa di disagio sociale”

BARI – In merito alla pubblicazione dell’avviso per la manifestazione di interesse relativa a progetti per il contrasto alle povertà sociali ed economiche, con particolare attenzione a minori e adulti in situazioni di vulnerabilità, finanziati con il 5×1000 a cura dell’assessorato al Welfare, l’assessora Francesca Bottalico dichiara: “Abbiamo voluto impiegare i fondi dell’5×1000 donati dai cittadini baresi non solo per premiare delle progettualità in grado di cogliere e contrastare le situazioni di povertà e isolamento sociale ma anche per rafforzare la costruzione di piccoli cantieri pensati e realizzati da chi quotidianamente si occupa di disagio sociale, relazionale ed economico. La nostra idea è fondata sulla semplice convinzione che delle attività nate dal basso, esprimendo bisogni ed esigenze di chi si trova in una condizione di difficoltà o svantaggio sociale, possano rappresentare percorsi positivi in grado di generare nuovi legami attraverso esperienze di welfare di comunità.

Quest’anno abbiamo individuato tre macro-aree in cui racchiudere tutte le fasce d’età, dai più piccoli agli anziani, prevedendo la possibilità di presentare iniziative diverse ma accomunate dall’unico obiettivo di favorire nuovi spazi sociali attraverso i quali sostenere la crescente richiesta di sostegno da parte dei cittadini in difficoltà“.