Bari, nella settimana di ferragosto attivi i presidi del Welfare a sostegno delle persone più vulnerabili

logo Bari

I dettagli

BARI – L’assessora al Welfare Francesca Bottalico ricorda che, anche nella settimana di Ferragosto, la rete del welfare cittadina assicurerà una serie di servizi utili a sostenere le persone più vulnerabili e gli anziani soli.

Grazie al piano operativo predisposto dall’assessorato con le 40 realtà del welfare cittadino – dichiara Francesca Bottalico – disponiamo di una serie di interventi e servizi strutturati pensati per fronteggiare eventuali emergenze, in particolare nelle giornate più calde dell’estate, non soltanto sotto il profilo climatico. Nel cuore dell’estate, quando la città inizia a svuotarsi, aumentano i disagi anche perché cresce la percezione di solitudine, e con essa il rischio di isolamento. Pertanto è importante individuare una serie di riferimenti territoriali affinché i cittadini, italiani o stranieri che siano, sappiano di poter trovare ascolto e supporto per le diverse esigenze, materiali e psicologiche. Il sistema del welfare e l’intera macchina organizzativa non va in vacanza neanche nella settimana di Ferragosto e rimane vicino alle persone sole più vulnerabili e agli anziani. In quest’ottica è estremamente prezioso anche il lavoro svolto in forma itinerante su tutti i quartieri della città dalle Unità di strada e dal Segretariato sociale on the road, che si affiancano e operano in sinergia con il pronto intervento sociale. Fino ad oggi i servizi del welfare pubblico hanno dimostrato una buona capacità di risposta ai bisogni e un sistema di intervento all’altezza delle situazioni da fronteggiare. È importante che i cittadini abbiano sempre un punto di riferimento a cui rivolgersi”.

In particolare, da lunedì 13 a domenica 19 agosto, il centro diurno Area 51, in corso Italia, 81/83, assicurerà 200 pasti al giorno (100 a pranzo nei due turni alle ore 12 e alle 13.30 e 100 a cena alle ore 19.30) oltre a 80 lunch box consegnati su segnalazione ad anziani e persone in difficoltà. Saranno garantiti anche i servizi di ascolto, orientamento e igiene personale e i laboratori diurni.

Nelle giornate del 13, 14, 15, 17 e 18 agosto, inoltre, in aggiunta, sarà aperta per cena anche la sede delle Suore missionarie della carità, in viale Unità d’Italia, nei pressi del sovrappasso pedonale.

A riprova del fatto che Area 51 rappresenta ormai un punto di riferimento fondamentale per l’intero territorio cittadino, nel mese di luglio sono stati distribuiti 5902 pasti, depositati 762 bagagli, distribuiti 65 capi di vestiario, effettuate 302 prestazioni di segretariato sociale e sportello interculturale, mentre i servizi igienici sono stati utilizzati 4030 volte e le docce 493 volte. Dal 1 al 31 luglio sono stati registrati inoltre 69 nuovi contatti, con 22 utenti italiani (16 uomini e 6 donne) e 47 stranieri (42 uomini e 5 donne) e presso il centro si è tenuto il laboratorio educativo settimanale di “Orientamento al lavoro”.

Nella settimana in cui la città si svuota per ferie proseguirà 24 ore su 24 anche il servizio P.I.S. – Pronto Intervento Sociale, che raccoglie e intercetta le situazioni di bisogno su tutto il territorio cittadino attraverso il numero verde 800 093 470 in rete con Forze dell’ordine.

Nello scorso mese di luglio il PIS ha ricevuto 288 segnalazioni, con 244 interventi, ed effettuato 46 interventi in loco per svariate necessità di carattere sociale e diramato le altre richieste agli enti competenti.

Le segnalazioni hanno riguardato principalmente persone senza fissa dimora – 199, 26 anziani e 12 minori. Sono stati avviati interventi a favore di 158 migranti, mentre 21 interventi hanno riguardato persone con problemi di dipendenze, 34 persone con problemi di salute e 8 con problemi legati a diverse disabilità.

Nello stesso periodo 139 sono stati gli inserimenti nelle diverse strutture a bassa soglia (Chill House: 2, Andromeda posto PIS: 9, Andromeda posto ordinario: 3, Croce rossa italiano: 111, Comunità madre-bambino: 3, Comunità minori: 11).

L’unità comunale di strada “Care for people”, il servizio comunale itinerante attivo nei luoghi dove gravitano abitualmente persone senza dimora e nei luoghi di aggregazione giovanile per offrire sostegno psico-sociale e orientamento verso i servizi socio-sanitari nonché consulenze informative sul tema delle dipendenze patologiche, osserverà il seguente calendario:

• lunedì 13 agosto
largo Cristoforo Colombo – Santo Spirito – “Festa del mare” (ore 20-23)
ospedale Policlinico (ore 23.30-02)

• martedì 14 agosto
largo Cristoforo Colombo – Santo Spirito – “Festa del mare” (ore 20-23)
piazza Moro (ore 23.30-02)

• mercoledì 15 agosto
Cris&Bio, via Papalia “Schiuma party” (ore 20-23)
Pane e pomodoro (ore 23.30-02)

• giovedì 16 agosto
Ferrhotel (ore 20-23)
piazza del Ferrarese – “Festa del mare” (ore 23-02)

• venerdì 17 agosto
piazza Umberto (ore 20-23)
piazza del Ferrarese – “Festa del mare” (ore 23-02)

• sabato 18 agosto
piazza Cesare Battisti (ore 20-23)
piazza del Ferrarese – “Festa del mare” (ore 23-02)

• domenica 19 agosto
Villa Roth (ore 20-23)
lungomare Perotti (ore 23.30-02)

Nella settimana di ferragosto attivo 24 ore su 24 anche il numero verde del Centro Antiviolenza 800 202 330, attraverso il quale sarà possibile prenotare incontri e colloqui anche presso la sede del servizio, in strada San Giorgio 21.
Nel solo mese di luglio si sono rivolte agli operatori del Centro antiviolenza 25 donne.

Dal 13 al 17 agosto saranno garantiti anche i servizi di Segretariato sociale presso i 5 Municipi e gli uffici dell’assessorato al Welfare in piazza Chiurlia, fatta eccezione per mercoledì 15, giorno festivo in cui tutti gli uffici pubblici sono chiusi.

Nella stessa settimana il Segretariato sociale on the road, intinerante nei territori della città, osserverà il seguente calendario

• lunedì 13 agosto
largo Carabellese – Madonnella (ore 9-13)

• martedì 14 agosto
parrocchia dei Lavoratori – via Virgintino – Villaggio del lavoratore (ore 9-13)
piazzale Ignazio Loiacono – Mungivacca (ore 15-18.30)

• giovedì 16 agosto
parrocchia San Girolamo (ore 9-13)
via Costruttori di Pace – Santa Rita (ore 15-18.30)

• venerdì 17 agosto
piazzetta Eleonora – San Pio (ore 9-13)

Con l’eccezione di mercoledì 15 agosto, sarà aperto anche il Centro anziani polivalente di via Dante, con il Telefono amico – Numero Verde 800 063538 ( attivo dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 19.30), il Pony della solidarietà con la consegna a domicilio di beni di prima necessità, viveri e medicinali, la Sorveglianza attiva degli anziani ultrasettantacinquenni soli e non autosufficienti.

Per gli anziani che vogliano godersi le belle giornate al sole, resta valida l’offerta di “Nonni freschi” allo Stadio del nuoto, con accesso gratuito alla vasca esterna e agli spazi attrezzati dell’impianto cittadino.