Bari, Losacco sui danni alle ciliegie

40

L’onorevole: “Necessario affrontare l’emergenza”

alberto losaccoBARI – L’on. Alberto Losacco ha presentato oggi un’interrogazione parlamentare al Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina. Con particolare riferimento ai notevoli danni subiti dalle piantagioni di ciliegie, in questi giorni di avverse condizioni atmosferiche, il deputato barese ha chiesto al Governo quali misure intenda adottare e di convocare subito un tavolo per affrontare l’emergenza.
La Coldiretti di Puglia ha denunciato la criticità in cui versano le aziende della provincia di Bari che sono state particolarmente colpite, nella sola provincia di Bari il 60% della produzione di ciliegia Bigarreaux e il 40% della produzione di ciliegie Georgia risultano essere andate perse – prosegue Losacco – Ricordo che quella di Bari, in particolare il suo distretto del sud est, è la prima provincia in Italia per produzione di ciliegie con 47 mila tonnellate pari al 345 della produzione nazionale e l’andamento anomalo del tempo rischia di vanificare gli investimenti delle imprese e di mettere in serio rischio anche l’occupazione”.
Conclude il deputato barese: “Ho chiesto, pertanto, di sapere quali iniziative il Governo intenda assumere con la massima urgenza al fine di convocare un tavolo ministeriale per affrontare le problematiche esposte in premessa e per assicurare un fattivo impegno a sostegno di un settore di qualità dell’agricoltura pugliese e nazionale”.