Bari, “La promozione della salute nella Città”: stili di vita sani e nuove politiche di prevenzione

69

logo Bari

Lunedì la tavola rotonda al palazzo ex Poste

BARI – Lunedì 29 gennaio, dalle ore 15 alle 19, presso il Palazzo ex Poste, organizzata dalla Novo Nordisk nell’ambito del programma internazionale “Cities Changing Diabetes” e patrocinata dall’assessorato comunale allo Sport, si terrà una tavola rotonda dal titolo “La promozione della salute nella Città”.

L’appuntamento intende promuovere un cambiamento nello stile di vita delle persone affette da patologie croniche non trasmissibili, tra cui anche diabete e obesità, affrontando una serie di temi, tra i quali:

– la centralità della salute nelle politiche urbane

– una rinnovata attenzione alla prevenzione

– la conoscenza delle malattie croniche non trasmissibili

– nuovi modelli di collaborazione tra istituzione e società sportive

– il valore aggiunto per le persone affette da patologie croniche e non

– esempi pratici di prevenzione.

La vita nelle città è caratterizzata da abitudini che influenzano negativamente la salute. L’insorgenza di certe malattie (NCDs) sembra cioè essere legata ad alcuni stili di vita tipici delle città. Questo fenomeno potrebbe spiegare come la diffusione di alcune patologie, tra cui il diabete, nei prossimi anni esporrà i governi ad un aumento vertiginosi dei costi dei farmaci, dei ricoveri ospedalieri e dei costi indiretti.

Progetti di prevenzione e interventi sugli stili di vita delle persone sane e/o con malattie croniche non trasmissibili hanno, dunque, anche l’obiettivo di mettere il servizio sanitario nelle condizioni di garantire la sostenibilità delle cure.
La salute dei cittadini, inoltre, può essere contemplata in ogni aspetto della strategia urbana: dai trasporti al verde cittadino, dalle politiche ambientali allo sport.

A tutti i partecipanti alla tavola rotonda, a ingresso libero, sarà consegnato un buono attività che potrà essere esibito nelle giornate dedicate al cambiamento degli stili di vita e dei comportamenti, che saranno rese note lunedì pomeriggio, per ricevere una maglia con il logo Cities Changing Diabetes.