Bari in Jazz: a causa del maltempo spostato al Piccinni il concerto di Samuel Blaser Quartet

18

BARI – A causa del maltempo previsto per questo weekend, il secondo appuntamento di Bari in Jazz con il “Samuel Blaser Quartet”, inizialmente in programma per domani alle ore 21 nella piazza di Torre a Mare, si terrà nel teatro comunale Nicolò Piccinni.

Il progetto del trombonista e compositore svizzero propone un suono che unisce le forme stilistiche del folk americano e l’approccio strutturale della composizione musicale contemporanea. L’attuale formazione include, accanto a Samuel Blaser. il tastierista Russ Lossing, il bassista Masa Kamaguchi e il batterista Gerry Hemingway.

Resta invece confermato nella piazza di Torre a Mare l’appuntamento di stasera alle ore 21 con “Mediterraneo, le radici di un mito”: uno spettacolo per voce narrante e musica con Mario Tozzi (voce) ed Enzo Favata (sassofoni, clarinetti, elettronica), un geologo e un musicista che della musica della sua terra, la Sardegna, ha fatto un’inconfondibile cifra stilistica. Insieme offriranno al pubblico un affresco inedito del mito di Atlantide, una pellicola priva di immagini raccontata con le parole e i suoni, nel quale prendono forma paesaggi arcaici

Si ricorda che entrambi gli appuntamenti sono a ingresso libero, con prenotazione obbligatoria al numero 366 339 7036.

Il festival “Bari in jazz” rientra nel cartellone della quarta edizione della Festa del Mare, promossa dalla Regione Puglia e realizzata dal Teatro Pubblico Pugliese, con la consulenza artistica del Comune di Bari, nell’ambito del protocollo d’intesa 2021 con Puglia Promozione, operazione finanziata a valere sul POC PUGLIA 2014/2020 Azione 6.8 “Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche”.