Bari, ‘In Exitu’: Roberto Latini in scena al Teatro Kismet

3

Sabato 11 e  domenica 12 dicembre nuovo appuntamento della Stagione 2021/22 ‘Tutto cambia’

BARI – L’uscita di scena di un tossico in una cupa città del nord Italia negli anni ’80 al centro del nuovo appuntamento della Stagione 2021.22 del Teatro Kismet. Un ritorno all’Opificio delle Arti di Bari per Roberto Latini, in scena sabato 11 dicembre alle ore 21 e domenica 12 dicembre alle ore 18 con In Exitu (produzione Compagnia Lombardi-Tiezzi), adattamento dell’omonimo romanzo di Giovanni Testori.

Tre anni dopo aver portato al Kismet il classico pirandelliano ‘Sei personaggi in cerca d’autore’, Latini continua l’incontro e lo scambio artistico di Sandro Lombardi e Federico Tiezzi con Roberto Latini, per un testo in cui il linguaggio diventa oggetto di studio. La narrazione cede infatti il passo alla forma e si sostanzia su un piano raffinatamente linguistico. Testori come fosse il pusher di una lingua teatrale che si fa linguaggio. Drogato è il testo e le parole sfidano il pensiero e la sintassi, come l’Ulisse di Joyce, il Lucky di Beckett, come agli orli della vita, direbbe Pirandello.

Biglietti a partire da 12 euro, disponibili al botteghino del Teatro Kismet (Strada San Giorgio martire 22F) e sul circuito Vivaticket. Per info 335 805 22 11 – 080 579 76 67. Botteghino del teatro (strada San Giorgio martire 22 F, Bari) attivo dal martedì al venerdì ore 10:30-12:30/16:30-19:00 e due ore prima dello spettacolo.