Bari, il compleanno di Niccolò Piccinni

22

compleanno di niccolò piccinni - illuminata la statua

L’illuminazione della statua del grande compositore barese dà il via al programma di eventi

BARI – L’accensione dell’illuminazione della statua dedicata a Niccolò Piccinni, in piazza Massari, in occasione del compleanno del grande compositore barese (nato il 16 gennaio 1728) dà il via al programma del “Compleanno di Niccolò Piccini”, promosso dall’amministrazione comunale e organizzato con la collaborazione del FAI – Delegazione di Bari, del Museo Civico e del Conservatorio di musica Niccolò Piccinni e con il supporto dell’Accademia di Belle Arti di Bari, del Granteatrino Casa di Pulcinella, del liceo artistico De Nittis – Pascali, delle associazioni culturali Mondo della Luna e I Luoghi della Musica, della Florestano Edizioni, di Adda Editore e della Galleria Misia Arte.

Il programma prosegue con le visite guidate condotte dagli studenti del liceo artistico De Nittis – Pascali a Casa Piccinni e al Museo Civico, dove per l’occasione è stata allestita un’esposizione dedicata al compositore (si potrà ammirare l’originale Salterio del 1700, il ritratto di Piccinni della collezione Tanzi, l’abito settecentesco della Regina Maria Antonietta di Francia realizzato dall’Accademia di Belle Arti di Bari) con una videoproiezione a cura del fotografo Nicola Amato.

Dalle ore 18, nel Museo Civico, spazio agli approfondimenti storico-culturali sulla vita di Piccinni e la musica barocca del ‘700, a cura del prof. Nicola Scardicchio e della maestra d’orchestra Grazia Bonasia, all’esecuzione musicale della giovanissima Maria Serena Salvemini, solista di violino del Conservatorio, e allo spettacolo di burattini di Paolo Comentale del Granteatrino Casa di Pulcinella.

Il compleanno si concluderà a Casa Piccinni con il brindisi di Angelo Pascual De Marzo dell’associazione I Luoghi della Musica, in abito picciniano di NotEventi di Monica Cocciardo. Per l’occasione sarà possibile visitare la casa, allestita da Galleria Misia Arte, da Botlea allestimenti floreali, da Khareba Winery Italia, dall’associazione Chiacchiere e Fornelli e dalla pasticceria Mercantile sulle note delle musiche picciniane tratte dall’album “Sakros” dell’associazione Il Mondo della Luna.

Sponsor dell’iniziativa Paulicelli Light Design, Khareba Winery Italia, NotEventi di Monica Cocciardo, l’ass. cult. Chiacchiere e Fornelli e Botlea.