Bari, gestione pratiche per la richiesta di prestazioni sociali: online la manifestazione d’interesse per i CAF

12

logo Bari

BARI – Al fine di tutelare la libertà di scelta dei cittadini sull’assistenza per la compilazione delle istanze di accesso ai servizi e alle prestazioni sociali agevolate (bonus energia elettrica, bonus gas, bonus idrico, ecc.), il Comune di Bari intende stipulare apposite convenzioni con i Centri di Assistenza Fiscale – CAF per la gestione degli adempimenti relativi all’attestazione ISEE e alla richiesta di prestazioni sociali agevolate per la fornitura di energia elettrica, gas naturale, fornitura idrica, assegno di maternità e al nucleo familiare.

I CAF interessati, in possesso dei requisiti richiesti dall’avviso pubblico, disponibile a questo link, possono presentare apposita istanza, corredandola dei documenti necessari al fine di stipulare una convenzione con il Comune di Bari – ripartizione Servizi alla persona – settore Servizi sociali.

Le domande, indirizzate al Comune di Bari – ripartizione Servizi alla persona, potranno essere presentate solo ed esclusivamente tramite posta certificata all’indirizzo mail disabili.comunebari@pec.rupar.puglia.it entro le ore 13 del 30 novembre 2020, riportando come oggetto la dicitura “Convenzione Comune di Bari – CAF per prestazioni sociali agevolate”.

Non saranno prese in considerazione le istanze che perverranno oltre il termine prefissato.

La durata della convenzione sarà biennale, dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2022.