Bari, Di Sciascio nominato nel Comitato di Indirizzo dell’Agenzia per l’Italia Digitale

logo Bari

I dettagli

BARI – Eugenio Di Sciascio, vicesindaco e assessore all’Innovazione del Comune di Bari, è stato nominato componente del Comitato di Indirizzo dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID), che coordina le amministrazioni nel percorso di attuazione del Piano triennale per l’informatica della Pubblica amministrazione, favorendo la trasformazione digitale del Paese.

Il mio obiettivo – commenta Di Sciascio – sarà quello di rendere la trasformazione digitale della pubblica amministrazione un vantaggio per l’esperienza dei cittadini. Perché l’innovazione deve essere percepita come miglioramento della qualità della vita e come semplificazione effettiva del rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione“.

L’AgID è l’agenzia tecnica della Presidenza del Consiglio che ha il compito di garantire la realizzazione degli obiettivi dell’Agenda digitale italiana e contribuire alla diffusione dell’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, favorendo l’innovazione e la crescita economica del Paese. L’AgID sostiene l’innovazione digitale e promuove la diffusione delle competenze digitali anche in collaborazione con le istituzioni e gli organismi internazionali, nazionali e locali.

Il Comitato, organo di indirizzo strategico dell’AgID, è presieduto dal rappresentante della Presidenza del Consiglio dei Ministri e adotta, a maggioranza dei suoi componenti, un regolamento di funzionamento. In particolare, il Comitato delibera sul modello strategico di evoluzione del Sistema Informativo della Pubblica amministrazione, individuandone le priorità di intervento – anche sulla base delle disponibilità finanziarie -, e ne monitora l’attuazione.