Bari, in Consiglio comunale il ricordo del sindaco Decaro per la scomparsa di Luigi Ferrara Mirenzi

167

Il ricordo all’aperura dei lavori

23-10-15 decaro a XXXII congresso ANMBARI – Questo pomeriggio, in apertura dei lavori del Consiglio comunale, il sindaco Antonio Decaro ha voluto riservare qualche minuto al ricordo di Luigi Ferrara Mirenzi, che ha dedicato parte della sua vita alla nostra città.

Bari piange in questi giorni la scomparsa di Gigetto Ferrara Mirenzi – ha detto Decaro in aula – amministratore comunale, dirigente pubblico, saggista e fine analista delle dinamiche economiche e sociali.

Ferrara Mirenzi è stato, soprattutto, uomo probo e onesto che, nella sua breve ma intensa esperienza da assessore all’Urbanistica della città di Bari, ha saputo indicare una strada alternativa all’uso irrazionale e speculativo del territorio comunale.

Della sua attività politica e amministrativa resta memorabile la battaglia per il superamento delle previsioni del piano regolatore di Quaroni al fine di indirizzare tutte le azioni e le attenzioni delle amministrazioni verso politiche più lungimiranti di riqualificazione e tutela delle emergenze ambientali, storiche e architettoniche. La sua spinta al rinnovamento e la sua alterità rispetto alla partitocrazia, pensiero imperante negli anni ‘80, lo portarono ad essere precursore dell’esperienza dell’Ulivo nelle elezioni regionali del 1995.

Bari ricorda con affetto il suo impegno, e il Consiglio comunale rivolge alla sua famiglia i sensi della più profonda partecipazione al dolore per la sua scomparsa”.