Bari, concessione dei posteggi e delle autorizzazioni al commercio nei mercati cittadini: avvio dei procedimenti per il rinnovo

1

terminati-lavori-a-bari-vecchia

BARI – La ripartizione Sviluppo economico rende noto l’avvio d’ufficio dei procedimenti amministrativi per il rinnovo delle concessioni di posteggi e delle relative autorizzazioni all’esercizio del commercio nei mercati cittadini, in scadenza il prossimo 31 dicembre.

I requisiti necessari per il rinnovo, che saranno verificati dall’ufficio nel corso del procedimento, sono:

· iscrizione ai registri della Camera di Commercio, quale impresa attiva, nella tipologia di attività per cui è stata rilasciata la concessione oggetto di rinnovo

· possesso dei requisiti soggettivi, di onorabilità e professionali, ove richiesti, di cui all’art.71 del D.lgs 26 marzo 2010 n. 59

· verifica della sussistenza e della regolarità del DURC o di altra documentazione comprovante la regolarità contributiva

· verifica della regolarità dei pagamenti sia del canone di concessione del posteggio che della TOSAP e degli eventuali oneri di pagamento delle spese idrico fognarie.

Invito tutti gli operatori mercatali ad attivarsi per ottenere il rinnovo delle concessioni relative ai posteggi nei mercati della nostra città – commenta l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone –. Con questo avviso, infatti, rispondiamo alle linee guida europee indicate dalla Direttiva Bolkestein per procedere ad una messa a punto complessiva del sistema delle licenze nei mercati baresi. Si tratta di un’operazione mai effettuata prima d’ora a Bari che consentirà di regolarizzare tutte le posizioni dei circa 1500 operatori, che otterranno le concessioni per esercitare la professione per i prossimi sei anni“.

I procedimenti di rinnovo si concluderanno entro il 30 giugno 2021. Si invitano gli operatori commerciali esercenti nei mercati a verificare il possesso dei suddetti requisiti e a procedere alla relativa regolarizzazione, pena l’impossibilità di rinnovo della concessione del posteggio e dell’autorizzazione commerciale con conseguente automatica decadenza della concessione.

Per informazioni è possibile contattare gli uffici della ripartizione ai numeri 080 5773904 e 080 5773958.