Bari, approvati interventi di manutenzione della rete fognaria

La proposta è dell’assessore Galasso

logo BariBARI – Su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, oggi la giunta ha approvato tre distinti provvedimenti relativi al programma di manutenzione ordinaria e straordinaria delle reti fognarie della città di Bari.

Il primo riguarda l’approvazione del progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria della rete di fogna bianca separata cittadina. Si tratta dell’esecuzione di interventi di manutenzione e di eventuali rifacimenti di modeste dimensioni (fino a 50 metri di tronco di qualsiasi dimensione) delle reti di fognatura bianca, tronchi, caditoie, bocche di lupo, griglie, allacci pluviali, rialzo e sostituzione di chiusini di fognatura bianca di competenza comunale. Oltre le operazioni di manutenzione, saranno effettuati interventi di pulizia e spurgo di caditoie e pozzetti stradali, della fognatura e dei relativi manufatti speciali e dei reflui provenienti dagli impianti di sollevamento e di depurazione. Il costo complessivo dei lavori ammonta a 500mila euro.

Il secondo provvedimento è relativo all’approvazione del progetto esecutivo dei lavori di manutenzione delle stazioni di sollevamento delle acque meteoriche dei sottopassi comunali della città – 8° annualità. In particolare, saranno eseguite tutte le opere e le forniture occorrenti per eseguire la manutenzione programmata, ordinaria e straordinaria, delle stazioni di sollevamento e quindi consentire lo smaltimento delle acque pluviali confluenti nei sottopassaggi di via Francesco Crispi, via Generale Bellomo, viale Pasteur – Brigata Bari, via Camillo Rosalba e del prolungamento di via Camillo Rosalba. Gli interventi, che ammontano in totale a 100mila euro, consistono nel controllo, da effettuarsi per tutta la durata del contratto, dell’efficienza degli impianti, delle elettropompe, dei gruppi elettrogeni, nonché il controllo degli impianti di estrazione aria e di pulizia delle vasche di accumulo presenti nei principali sottopassaggi cittadini.

La terza delibera, infine, interessa l’approvazione del progetto esecutivo dei lavori di realizzazione di un tronco di fognatura pluviale in via Bruno Buozzi. L’intervento consentirà di servire gli insediamenti abitativi e industriali presenti sull’ultimo tratto della strada, prima del sottopasso che conduce nel centro cittadino. In particolare, l’amministrazione comunale ha disposto l’esecuzione di un collettore secondario, da allacciare a quello più grande già insistente su via Buozzi e proveniente da via Glomerelli, in modo da consentire la raccolta delle acque che confluiscono nel tratto opposto. Gli interventi, che ammontano a 48.993,07 euro, consentiranno inoltre di smaltire le acque che, in caso di pioggia, puntualmente si concentrano nel centro delle autolinee Sita.