Bari: al via il cantiere per l’esecuzione della rotatoria tra le vie Pasolini, Minervino e Del Turco a Palese

18

al via il cantiere per la rotatoria nella zona 167 di palese

I dettagli

BARI – Nell’ambito dell’accordo quadro biennale per la manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi del Municipio V, sono iniziati questa mattina a Palese i lavori per la realizzazione della rotatoria tra le vie Pasolini, Minervino e del Turco. Si tratta della sistemazione di un ampio spazio che consentirà non solo l’esecuzione di una rotatoria in corrispondenza di un incrocio spesso interessato da incidenti, ma anche la riqualificazione di un’area parcheggio adiacente le due scuole (elementare Marco Polo e dell’infanzia Collodi), su cui verranno individuati più di 40 posti auto, piantumati oltre 50 alberi ad alto fusto e realizzato un nuovo ampio marciapiede per consentire ai pedoni di muoversi in sicurezza in questa zona molto frequentata in corrispondenza degli orari di ingresso ed uscita da scuola di bambini. I lavori riguarderanno anche l’arretramento di un tratto della recinzione della scuola Marco Polo, per consentire la svolta dei veicoli che da via Minervino si dirigono verso via del Turco.

L’importo complessivo dei lavori ammonta a circa 500mila euro.

La nostra previsione – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso – è di poter vedere il completamento dell’opera entro la prossima primavera. Il cantiere riguarderà anche il tratto di corso Vittorio Emanuele fino all’incrocio con via Torre di Brengola, in prolungamento di via Del Turco, su cui è stata rimossa una pista ciclabile che restringeva in modo significativo la carreggiata comportando diversi disagi ai residenti. Il tratto stradale sarà, quindi, riqualificato attraverso l’esecuzione del marciapiede – oggi presente parzialmente solo su un lato – su entrambi i lati, con scivoli agli incroci per le persone con disabilità e con sistema Loges per le persone non vedenti, l’allargamento delle due corsie di marcia e la realizzazione di due file di parcheggio per le automobili su entrambi i lati. Questa riqualificazione e riorganizzazione degli spazi pubblici si configura anche come intervento di traffic calming poiché, grazie all’inserimento della rotatoria, le autovetture in transito saranno obbligatoriamente indotte a rispettate i limiti di velocità urbani. Notevoli saranno anche i benefici ambientali che verranno percepiti dai residenti, grazie all’intervento di greening urbano con le 54 nuove alberature che verranno scelte dagli agronomi comunali con le tipologie più opportune e adatte allo stato dei luoghi. Massima attenzione è stata riservata alla sicurezza dei bambini cui sono stati dedicati ampi spazi pedonali e camminamenti sicuri, su cui saranno condotti nei luoghi di sosta degli scuolabus o nell’ampia area di parcheggio con un fitto sistema di attraversamenti pedonali opportunamente studiati“.

Oggi è stato avviato un intervento che darà la possibilità a tutti i cittadini di vivere in maniera più sicura il territorio di Palese, in particolare la zona 167 – prosegue il presidente del Municipio Vincenzo Brandi -. La presenza di numerose alberature, di stalli organizzati per le auto, comprese quelle delle persone con disabilità, la rotatoria di grandi dimensioni garantiranno non solo una maggiore vivibilità ma anche una nuova estetica di questo spazio pubblico. Ringrazio l’assessore Galasso e i tecnici della ripartizione Lavori pubblici per il lavoro svolto: siamo fiduciosi che, nell’arco di 4-6 mesi, potremo inaugurare questa importante opera al servizio del nostro quartiere“.