Bari, accesso uffici Amtab solo su prenotazione online: da domani rinnovo pass Ztl e ZSr online sul sito

26

pensilina amtab policlinico

Di Sciascio: “Avviato processo di dematerializzazione con la garanzia di servizi più sicuri ed efficienti”

BARI – L’Amtab rende noto che, a partire da domani, mercoledì 13 maggio, sarà possibile accedere agli uffici in via Trevisani ma esclusivamente su appuntamento e previa prenotazione, che

potrà essere effettuata attraverso il sistema online all’indirizzo https://amtab-spa2.reservio.com/, o in alternativa contattando il numero 347 4421592, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12.30.

Le prenotazioni avranno una cadenza di 10 minuti ciascuna e sarà cura dell’utente fornire cognome, nome, mail e numero di cellulare, indispensabili al fine di ottenere la conferma della prenotazione.

L’accesso agli uffici sarà, quindi, consentito esclusivamente mostrando al personale presente all’ingresso la mail o l’sms di avvenuta prenotazione negli orari previsti.

Sarà, inoltre, obbligatorio utilizzare la mascherina (così come previsto dall’art. 3 comma 2 DPCM del 26/04/2020), guanti monouso e/o gel disinfettante per accedere agli uffici: prima di entrare sarà cura del personale Amtab garantire la misurazione della temperatura con un termoscanner.

Sempre a partire da domani l’Amtab ha attivato un servizio telematico per il rilascio dei nuovi permessi e di eventuali cambi a diverso titolo: le attività di rilascio telematico avverranno attraverso l’indirizzo di posta elettronica ufficiozsr@amtab.it, cui i cittadini potranno inviare tutta la documentazione necessaria scaricando la modulistica di autocertificazione dal sito www.amtab.it.

Sarà l’ufficio preposto a valutare i documenti e comunicare all’utente l’accettazione, la necessità di integrazioni o il rigetto della pratica.

In caso di accettazione l’utente dovrà inviare copia del bonifico (da effettuare all’IBAN IT79T0100504000000000000706) per l’importo relativo alla tipologia di permesso richiesto. Una volta ricevuta la documentazione l’ufficio provvederà all’emissione del permesso e invierà conferma all’utente completa di logo da esporre sulla vettura.

Per quanto riguarda invece le operazioni di rinnovo dei pass ZRS e ZTL, per oltre il 90% delle attuali richieste, a partire da domani, sarà possibile rinnovarli interamente in via telematica sulla pagina del sito aziendale www.amtab.it/muvt-rinnovo-zsr-ztl, dove è possibile seguire un tutorial con tutte le istruzioni per il completamento della procedura sia attraverso il sito (nella sezione servizi.amtab.it/zsr) sia attraverso la app MUVT.

L’emergenza sanitaria che stiamo attraversato ci sta insegnando a ripensare tempi e modi di erogazione e fruizione dei servizi pubblici – spiega l’assessore all’Innovazione tecnologica Eugenio Di Sciascio -. Se prima questi servizi telematici erano un obiettivo interessante, ma non una necessità stringente per le amministrazioni pubbliche, oggi sono diventati indispensabili per coniugare efficienza, sicurezza sanitaria e servizi ai cittadini. Con gli uffici dell’Amtab lavoravamo da tempo a queste soluzioni, con alcuni servizi già sperimentati attraverso l’introduzione del programma MUVT. Questo ci ha permesso oggi di essere pronti per proporre ai cittadini e agli utenti del sistema di mobilità cittadino un nuovo modello di fruizione dei servizi pubblici, fortemente orientato alla dematerializzazione e alla gestione degli stessi da remoto. Partiamo con l’Amtab, l’azienda pubblica che forse ha più necessità di interfacciarsi con gli utenti. Nei prossimi giorni introdurremo nuovi strumenti per garantire il diritto dei cittadini ai servizi coniugandolo con l’innovazione e la sicurezza degli utenti e del personale anche in altri ambiti della amministrazione comunale“.