Bari, a San Pio la consegna del campo sportivo del plesso scolastico “Iqbal Masih” al termine degli interventi di riqualificazione

4

 

BARI – Questa mattina il sindaco Antonio Decaro, accompagnato dal presidente della Multiservizi Francesco Biga, dall’assessora Paola Romano, dal presidente del Municipio V Vincenzo Brandi e dal presidente del Consiglio comunale Michelangelo Cavone, ha incontrato gli alunni del plesso scolastico Iqbal Masih, a San Pio, in occasione della consegna del campo sportivo polifunzionale al termine degli interventi di riqualificazione realizzati a cura della Bari Multiservizi.

I lavori hanno riguardato il rifacimento della pavimentazione da gioco, con la segnatura per le diverse discipline (calcetto, minibasket, minivolley) e l’acquisto delle relative attrezzature (porte da calcio, canestri per il basket e rete per il volley), il ripristino e la tinteggiatura delle gradinate, la manutenzione straordinaria del verde e la realizzazione dell’impianto di irrigazione al servizio dell’orto didattico della scuola.

È importante mantenere le promesse, soprattutto se si rappresentano le istituzioni e si prendono impegni con i bambini – ha commentato Antonio Decaro –. Attraverso queste piccole azioni si costruiscono legami di fiducia e rispetto con quelli che saranno i cittadini del futuro. Lo scorso giugno, alla fine dell’anno scolastico, avevamo preso con questa scuola l’impegno di riqualificare un piccolo campo sportivo adiacente al plesso che versava in condizioni davvero malridotte. Molte volte questi interventi necessitano di procedure e tempi burocratici difficili da spiegare ai bambini. In quell’occasione, grazie alla collaborazione dei lavoratori e del presidente della Multiservizi, decidemmo che quel campo avrebbe rappresentato per tutti noi un obiettivo, così che quei bambini non dovessero più affrontare la fine di un anno scolastico senza poter disporre di un luogo all’aperto dove giocare in sicurezza. Oggi abbiamo consegnato l’opera finita e abbiamo imparato tutti il valore di una promessa mantenuta“.

All’inaugurazione è intervenuta anche una delegazione dei lavoratori della Multiservizi che ha sostenuto e realizzato gli interventi.