Bari, il 12 febbraio omaggio a Carmelo Bene

27

Nella Libreria Prinz Zaum la presentazione di due libri e un recital concludono la seconda edizione di Visioni e realtà doc – gli sguardi, le storie

BARI – VISIONI e REALTA’ Doc – GLI SGUARDI, LE STORIE, dopo la rassegna cinematografica al Cinema Abc, conclude la sua seconda edizione con un omaggio a Carmelo Bene, in programma lunedì 12 febbraio a Bari nella Libreria Prinz Zaum (via Cardassi 93; ore 19).

La serata si aprirà con la presentazione di due libri dedicati a Bene, uno degli artisti più complessi e controversi della cultura italiana del Novecento: “Carmelo Bene e altre eresie” a cura di Franco Ungaro (Kurumuny, 2022), e “Nota bene” di Piergiorgio Giacché (Kurumuny, 2022). A dialogare con Franco Ungaro sarà Oscar Iarussi, giornalista e saggista, ideatore e curatore di Visioni e Realtà Doc (promosso da I Presìdi del Libro, in collaborazione con WEHOBO).

A seguire, il recital “’l mal de’ fiori” di Carmelo Bene, con Lorenzo Paladini e Miriana Moschetti.

I LIBRI

CARMELO BENE E ALTRE ERESIE a cura di Franco Ungaro (Kurumuny, 2022)

Il 1 novembre 2021, nel seminario “Che fare del Sud?”, a Lecce, una sessione fu dedicata al tema “Carmelo Bene e altre eresie”, durante la quale sono emerse le traiettorie comuni o parallele di Carmelo Bene con figure “eretiche” del Sud tra le quali Franco Cassano, Vittorio Bodini, Ernesto de Martino. Il volume raccoglie interventi e interviste a personalità che hanno incrociato Bene e con le quali si è dialogato anche sull’idea di una possibile/impossibile eredità artistica, con una consapevolezza nuova sulle sfide che attendono il Sud.

NOTA BENE di Piergiorgio Giacchè (Kurumuny, 2022)

Scritti, articoli, saggi, e interventi di convegni raccolti da Giacché dopo la morte di Carmelo Bene nel 2002. Attraverso queste pagine il lettore tocca l’intensità del sentimento della perdita, del dolore, provocata dalla fine di quel rapporto. Una relazione che ha permesso all’autore di osservare da vicino Carmelo Bene e viverlo come personaggio e come persona, in un intreccio di vita e teatro unico e particolare.

Franco Ungaro. È stato direttore dei Cantieri Teatrali Koreja sino al marzo 2015. Nel 2016 è stato incaricato come consulente internazionale del Teatro Nazionale Macedone e consulente artistico del Teatro San Domenico di Crema. Dirige l’Accademia Mediterranea dell’Attore di Lecce. Ha pubblicato “Dimettersi dal Sud” (Laterza, 2006), “Lecce sbarocca” (Besa Muci, 2011), “La Poetica della Humana Vergogna” (2022).

Piergiorgio Giacchè. Antropologo, è docente di Oralità e Performance nella Scuola di specializzazione in Beni demoetnoantropologici dell’Università di Perugia. È stato, per volontà di Carmelo Bene, il primo presidente della sua fondazione postuma, “L’Immemoriale”, dal 2002 al 2005. Ha curato con Goffredo Fofi gli atti del convegno “Per Carmelo Bene” (Roma, 1995). È autore del saggio “Carmelo Bene. Antropologia di una macchina attoriale” (Bompiani 1997/2007).

Il RECITAL

‘L MAL DE’ FIORI di CARMELO BENE

Con Lorenzo Paladini e Miriana Moschetti – Produzione Accademia Mediterranea dell’Attore di Lecce

Il titolo del penultimo poema di Bene è un ribaltamento de I Fiori del Male di Charles Baudelaire. Nelle poesie di Carmelo Bene c’è tutto il suo universo culturale e le sue incursioni nella storia dell’arte, nella linguistica, nella filosofia, nella pittura, nel teatro.

Lorenzo Paladini. Studia recitazione nella scuola del Teatro Tangram e doppiaggio agli studi O.d.s. di Torino. È attore, operatore teatrale e assistente alla direzione dell’Accademia Mediterranea dell’Attore.

Miriana Moschetti. Attrice e poetessa, ha frequentato il corso di formazione e perfezionamento professionale dell’Accademia Mediterranea dell’Attore di Lecce. Diplomata presso NOHA (Hip hop school e nuovi linguaggi metropolitani).

VISIONI e REALTA’ Doc – GLI SGUARDI, LE STORIE è promosso da Presìdi del Libro, in collaborazione con WEHOBO, insieme a Città Metropolitana di Bari-Biblioteca “De Gemmis” e Regione Puglia, con il patrocinio di SNCCI Sindacato Nazionale Critici Cinematografici, Abc Cinema – Centro di Cultura Cinematografica. Sponsor: Arcadia Immobiliare – Bari.