B2F, Zero5 Castellana Grotte: procede senza intoppi la preparazione

staff tecnico

Ecco come sta andando

GROTTE DI CASTELLANA (BA) – Dieci giorni di durissimo lavoro, ma prevale il sorriso sui volti delle atlete della Zero5 Castellana Grotte. Tutto lo staff tecnico segue con zelo la preparazione fisica ed atletica del gruppo in vista del prossimo campionato nazionale di serie B2 di pallavolo femminile. Un campionato che si preannuncia appassionante.

La società della presidente Anna Tanese, come più volte sottolineato, ha allestito una squadra di prim’ordine e destina da sempre grandi risorse al proprio settore giovanile, ma non ha lesinato neanche per lo staff tecnico che quest’anno consta di ben cinque figure professionali che possono anche avvalersi della collaborazione di strutture esterne molto collaudate, come la CrossFit della vicina Monopoli.

L’impianto prescelto per le gare di campionato e per tutte le sedute di allenamento della prima squadra, è la nuovissima palestra dell’Istituto Alberghiero di via Rosatella “Consoli-Pinto”, più nota come Casa Mater.

Ma torniamo allo staff tecnico illustrando i vari ruoli e raccogliendo da ciascuno dei protagonisti le prime impressioni dopo questi primi giorni di preparazione.

Massimiliano Ciliberti, responsabile tecnico dell’intera struttura ed allenatore della prima squadra: “La preparazione procede bene. Le ragazze si impegnano sia per la parte fisica che tecnica. Si fatica molto, ma nessuna si sta risparmiando. Abbiamo una rosa di 16 ragazze delle quali 7 giovanissime. Abbiamo già previsto tutto il programma delle amichevoli che ci porteranno alla prima di campionato a Recanati. Le sei amichevoli previste avranno naturalmente difficoltà crescenti. Cominceremo contro una squadra di serie C e finiremo con un torneo e diversi incontri con squadre anche di B1“.

Gianni Barnaba, secondo allenatore di prima squadra e tecnico del settore giovanile: “Ho trovato un ambiente bello e stimolante, si riesce a lavorare molto bene, le ragazze sono motivate e preparate. Sicuramente c’è da lavorare tanto, ma il gruppo risponde bene ed il lavoro così diventa un piacere“.

Giovanni Deligio, confermato tecnico del settore giovanile: “Ho molto gradito la riconferma. Adesso sto collaborando con la prima squadra, ma siamo già partiti anche con la preparazione delle giovanili. Spero di migliorare i risultati dello scorso anno anche se sappiamo che non sarà affatto facile. Per quanto riguarda questo lavoro con la prima squadra, sono ottimista, credo che i risultati arriveranno“.

Francesco D’Aprile, giovane assistente allenatore della prima squadra: “Io ho 19 anni e per me è un’esperienza nuova e veramente esaltante. Mi sto trovando molto bene, è un gruppo fantastico e lo staff tecnico è molto collaborativo. Tutte persone gentili e disponibili“.

Walter Vivian, esperto preparatore atletico, oltre che docente ed affermato runner: “C’è entusiasmo. Vedo un gruppo ben affiatato e motivato che ha anche accettato di buon grado dei nuovi sistemi di allenamento. Un ottimo apporto lo danno le giovanissime che, oltre che svilupparsi armonicamente, consentono di svolgere un lavoro ad ampio respiro sull’intero gruppo“.

Nella foto da sinistra Gianni Barnaba, Giovanni Deligio, Walter Vivian, Massimiliano Ciliberti e Francesco D’Aprile.