Attivato in via precauzionale il COC della Protezione Civile di Castellana Grotte

27

istituzione precauzionale coc della protezione civile di castellana grotte

Il Sindaco: “In questa fase grazie a questo coordinamento offriremo assistenza a chi ne ha bisogno”

Attivo in via precauzionale anche a Castellana Grotte il Centro Operativo Comunale della Protezione Civile. Servirà in questo momento delicato a dirigere e coordinare gli interventi alla popolazione in questo memento di emergenza legata al Coronavirus. Ad informare la cittadinanza dell’istituzione il Sindaco di Castellana Grotte Francesco De Ruvo in un video messaggio pubblicato sui social network.

Ho voluto fortemente questa pre-attivazione – ha dichiarato De Ruvo – per aiutare tutti i cittadini che per ragioni precauzionali e di tutela socio-sanitaria, non sono nelle condizioni di uscire di casa anche solo per fare la spesa“.

Possono rivolgersi al COC per l’acquisto di alimenti, farmaci e beni di prima necessità e l’accompagnamento all’esterno degli animali di famiglia (quest’ultimo servizio è stato pensato proprio per gli individui in quarantena): persone sole e bisognose prive di familiari idonei all’assistenza, soggetti immunodepressi, soggetti o intere famiglie malate o poste in quarantena fiduciaria prive di qualsiasi forma di assistenza familiare.

I cittadini che si trovano in una di queste condizioni potranno contattare il numero dedicato del Centro Operativo Comunale: 080-4965014 attivo tutti i giorni dalle 8:00 alle 20:00.

Nell’interesse di chi fornisce e di chi riceve aiuto, non è autorizzata dall’Ente nessuna iniziativa autonoma di supporto a persone bisognose, se non preventivamente validata dal COC.

Per tutti colori i quali vorranno offrire il proprio contributo in termini di aiuto concreto e volontariato nei confronti delle persone più fragili (per la spesa, acquisto farmaci, ecc.) è attiva la mail coc@comune.castellanagrotte.ba.it alla quale i soggetti interessati potranno inviare la propria dichiarazione di disponibilità, corredata dalle modalità in cui si desidera essere ricontattati. Alla dichiarazione va allegato la copia di un documento di riconoscimento. Le persone che avranno dato la disponibilità verranno contattate dal COC o per esso dalle associazioni già operative.

Il Comune di Castellana Grotte invita anche i cittadini a non abbandonare gli animali domestici, in quanto, non trasmettono all’uomo il coronavirus.

Il COC della Protezione Civile di Castellana Grotte è già operativo e si avvale della preziosa collaborazione dell’AVPA, della Croce Rossa Italiana – Comitato Bassa Murgia e dell’associazione Fare Ambiente – Laboratorio Verde.