“Aradeo – Altare degli Dei”, dal 13 maggio prendono il via gli eventi

8

Previsti sei appuntamenti il 13 – 17 – 20 – 23 – 28 maggio, 3 giugno nel Teatro Domenico Modugno.La serata inaugurale è dedicata a Pier Paolo Pasolini

ARADEO (LE) – Al via domani, venerdì 13 maggio il primo dei sei appuntamenti di “Aradeo – Altare degli Dei” – Andiamo avanti!, la rassegna culturale che si svolgerà nella cittadina salentina nel mese di maggio e giugno nel Teatro Domenico Modugno. Il progetto nato e fortemente voluto, grazie al compianto Sindaco Luigi Arcuti, è stato portato avanti da Giovanni Minerba, che ne cura la direzione artistica, grazie al sostegno dell’Assessore Regionale Sebastiano Leo, del Comune di Aradeo, della Nuova Pro Loco di Aradeo e la collaborazione degli artisti coinvolti. Tutti gli spettacoli sono con ingresso a offerta libera e il ricavato sarà devoluto in beneficienza.

La serata inaugurale è dedicata a Pier Paolo Pasolini, grande poeta, sceneggiatore, attore, regista, scrittore e drammaturgo italiano nell’anno in cui si celebrano i cento anni dalla nascita. Il sipario del Teatro si alza alle 21:00 con lo spettacolo PASOLINI 100 – Voci e canzoni di e per P.P.Pasolini; all’incontro introdotto da Gemma Lanzo (Giornalista e Critico Cinematografico SNCCI) presenzierà Sebastiano Leo (Assessore Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Puglia).

Dopo i saluti istituzionali sarà proiettato il film “La voce di Pasolini” di Mario Sesti e Matteo Cerani (Italia, 2005): la voce fuori campo di Toni Servillo, che legge brani tratti dalle poesie, dai saggi e da interviste rilasciate da Pasolini, è accompagnata da immagini di repertorio dell’Istituto Luce. Nel documentario sono presenti anche frammenti del film mai realizzato “Porno-Teo_Kolossal”.
A seguire la cantautrice Cristiana Verardo e l’attore Nuccio Siano interpreteranno alcune canzoni di Pier Paolo Pasolini che testimoniano la profondità del rapporto dell’artista con la musica.

I prossimi appuntamenti della rassegna hanno come protagonisti sempre i diritti che attraverso il cinema, l’arte, la musica, la letteratura, si contaminano dando voce al confronto, allo scambio e al rispetto, per creare una società più attenta, più giusta, più moderna e più libera. Si ritorna in scena martedì 17 maggio nella giornata internazionale contro l’omofobia la bifobia e la transfobia+ bullismo è stato organizzato un incontro con gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Aradeo e per l’occasione nel foyer del teatro sarà allestita la mostra fotografica “ADDOSSO” – Le parole dell’omofobia con foto di Carmine Miceli, a cura di Antonio Mocciola. Sempre martedì 17 maggio, alle 21:00, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Allegro, non troppo” regia Mariano Lamberti con Lorenzo Balducci. Si prosegue il 20 maggio con l’ Omaggio a FRANCO BATTIATO; il 23 maggio i giovani aradeini, studenti dell’Istituto Comprensivo di Aradeo, incontreranno Roberto Paladini, Presidente di CulturAmbiente Group, per parlare dei tanti temi legati all’ambiente, dall’educazione al consumo responsabile e sostenibile; “Dalla parte delle donne” è l’argomento del 28 maggio con lo spettacolo teatrale “Sposerò Biagio Antonacci” di e con Milena Mancini, regia di Vinicio Marchioni, mentre la data conclusiva della rassegna prevista per il 3 giugno, completamente dedicata alla musica, avrà come ospite speciale Vladimir Luxuria, che si destreggerà tra talk e interventi musicali con alcune tra le artiste pugliesi e salentine più conosciute.

Info e prenotazioni: Angelo +39 368606060
Ufficio stampa: Sara Valentino cell. +39 3394648770 mail sara.valentino24@gmail.com