Al Palalaforgia match di arti marziali e lotta libera per il 1° “ADCC/Shooto Bari challenge”

logo Bari

Appuntamento per domenica

BARI – Domenica 22 ottobre, al PalaLaforgia, in via Sardegna, nel quartiere San Paolo, si terrà il 1° ADCC Shooto Bari Challenge, un evento sportivo aperto a tutte le federazioni e atleti freelance di MMA (Mixed Martial Arts) e Submission (lotta libera) (Circuito ADCC/SHOOTO di Abu Dhabi).

Sin dalle prime ore del mattino si procederà alla verifica dei certificati medici degli atleti per poi, nel primo pomeriggio, dare inizio ai match del torneo interregionale ADCC/SHOOTO.

Nel galà serale, in programma dalle ore 20.00, si disputeranno match valevoli per le selezioni shooto bushido, ovvero per la selezione degli atleti della Nazionale Italiana Shooto di MMA dilettanti, e shooto armmaghedon per le MMA Pro scuderia Shooto Italia.

Il circuito di Abu Dhabi, rappresentato in Italia dal DT M° Filippo Leone, approda nella città di Bari per la prima volta, per una manifestazione di sport da combattimento di autentico spessore.

“Lo sport deve ritenersi un elemento pedagogico, inteso come valore fondamentale nel sistema educativo, soprattutto dei più giovani – commenta il promoter tecnico dell’evento di MMA, M° Mario Landi, tecnico dell’A.S.D. Sankaku Corpo Libero -. I valori, come è noto, hanno lo scopo di orientare il soggetto nei confronti del mondo che lo circonda, tracciandone i sentieri per l’agire socialmente corretto: dal rapporto con gli altri, allo spirito di squadra, alla leale e sana competizione”

La manifestazione sportiva, patrocinata dall’assessorato allo Sport del comune di Bari, sarà arricchita da una demo di judo del team del M° Dino Bartoli, e di karate con il team del M° Lello Falco. Prevista anche una master class di functional training con il trainer Marco Landi, e a seguire l’esibizione di bodybuilding del campione italiano IFBB Nicola Tricariello.

L’evento sarà commentato in diretta su Radio Canale 100 e trasmesso in video streaming su Radio Canale 100 TV.