Al Demodè Club Frah Quintale in concerto e tanta musica in aftershow

frah quintale

Appuntamento per sabato 17 novembre

MODUGNO (BA) – Sabato 17 novembre al Demodè Club di Modugno (Ba) si terrà l’unica tappa pugliese del “Regardez Moi winter tour” di Frah Quintale, artista rivelazione della nuova scena musicale italiana, dopo il successo del suo ultimo album.

Francesco Servidei all’anagrafe, è nato a Brescia il 3 settembre 1989. Ha iniziato il suo percorso artistico avvicinandosi alla cultura hip-hop nel 2002, sia dipingendo che ascoltando artisti come Bassi Maestro e Club Dogo, oltre a tanta musica underground, tipo L-Mare. Dopo un paio d’anni ha iniziato a fare freestyle e a scrivere testi, cominciando inoltre a suonare nelle jam session. Nel 2006 ha dato il via al progetto “Fratelli Quintale” con il quale ha realizzato, fino al 2015, 3 album ufficiali e 3 mixtape. A novembre 2017 ha pubblicato il primo album, “Regardez Moi”. Dopo un primo tour invernale di oltre 40 date nei migliori club italiani, ha partecipato al concertone del Primo maggio a Roma e dopo meno di trenta giorni è ripartito con il “Regardez Moi Summer Tour 2018”. Quella che si terrà al Demodè è una tappa del nuovo “winter tour 2018” partito il 5 ottobre da Roma.

Durante la sua esibizione eseguirà i brani del suo ultimo lavoro discografico tra cui “Stupefacente” e “Cratere”, ma anche le canzoni che lo hanno fatto apprezzare all’inizio del suo percorso artistico, nelle quali mette insieme un linguaggio nuovo con melodie moderne che non perdono la cantabilità, suoni in perfetta sintonia con i tempi.

Al termine del concerto la musica proseguirà nel club alle porte del capoluogo pugliese con tre proposte musicali. Nella Sala live, al posto del noto cantante seguirà il party “We Love 2000”, format a tema dedicato alla prima decade del nuovo millennio, con il quale si farà un salto nel passato e si ritornerà in quel periodo attraverso la musica. Nella Sala club si terrà il primo appuntamento con “Nicepeople record”, un progetto musicale incentrato sul genere elettronico e tech-house, che poterà in consolle alcuni nomi di spicco della scena europea. Ad aprire le danze sarà il dj Alex Kennon, vincitore del “DJ Award 2018 – Electronic music Ibiza”, come miglior dj emergente. Nato alla fine degli anni ’80, ha iniziato a studiare chitarra classica a sei anni e grazie a suo padre, si è avvicinato al funk, al punk rock e al rock elettronico. A quindici anni ha lavorato in alcune radio locali scoprendo l’house music e ai suoni deep-tech e qualche anno dopo ha iniziato il suo percorso nel clubbing. Oltre ad aver suonato in importanti club europei, tra cui l’Ushuaia di Ibiza e in giro per il mondo tra festival e party importanti, Alex Kennon ha anche prodotto brani di successo tra cui “Blue Water”, insieme al duo tarantino Fideles. Nel Tunnel saranno proposte le selezioni musicali della crew Bari Hi-Hop Metro.

Ancora, all’ingresso del Demodè Club, non solo per dare il benvenuto ai numerosi ragazzi che affollano la discoteca, ma anche per dare loro la possibilità di “rilassarsi” sarà presente lo speaker radiofonico Marco Greco, che condurrà un vero e proprio programma radiofonico, trasmesso in diretta fm.

Demodè Club – Via dei Cedri, 14 – Modugno (Ba)
Infoline: 3397360006
Apertura: 21:00