Acquaviva delle Fonti, “Giovani interpreti”: il 15 giugno ultimo concerto

24

 

Presso la Sala Colafemmina,  nell’Atrio di Palazzo de Mari, concerto dello Slide Trombone Ensemble formato dagli studenti del Conservatorio Piccinni di Bari

ACQUAVIVA DELLE FONTI – Ultimo appuntamento del ciclo «Giovani interpreti» inserito nella Stagione concertistica dell’Associazione Colafemmina di Acquaviva delle Fonti che, giovedì 15 giugno (ore 20.30), nell’Atrio di Palazzo de Mari, propone il concerto dello Slide Trombone Ensemble formato dagli studenti della classe di Antonio Demarco e Giuseppe Nuzzaco al Conservatorio Piccinni di Bari.

In attività da circa quindici anni, la compagine nasce con l’idea di divulgare e valorizzare uno strumento utilizzato principalmente nelle orchestre sinfoniche e di fiati, oltre che nelle big band e nelle brass band, quindi per dare l’opportunità agli allievi del Conservatorio Piccinni di suonare assieme in formazione cameristica. E nel corso degli anni l’ensemble ha avuto un grande ricambio generazionale, man mano che gli studenti raggiungevano la fine del percorso di studi musicali e venivano sostituiti dalle nuove leve.

Gli ensemble di tromboni sono molto diffusi in Europa, soprattutto in Spagna, Germania, Olanda e Ungheria), mentre in Italia ancora faticano a diffondersi. Ed è una formazione, questa, composta da soli tromboni, per l’appunto, che offre la possibilità ad ogni componente di essere solista e al tempo stesso accompagnatore di performance integrate dal classico e omogeneo suono d’assieme.

Durante la preparazione del concerto sono state affrontate tematiche legate allo stile del periodo, all’equilibrio sonoro, all’articolazione, all’intonazione e al ritmo, tenendo presente le peculiarità del programma, comprendente un repertorio di trascrizioni esclusive che spazia dal Barocco al Romanticismo sino alla musica da film, con brani antichi di Hassler, Gabrieli, Scheidt, Speer, Bach, Telemann, Händel e Mozart, pagine dell’Ottocento di Mendelssohn, Rossini, Verdi, Mahler e Wagner ed estratti da celebri colonne sonore di Nino Rota, John Williams e Nicola Piovani.

Info 335.1406658.