Acqua per l’agricoltura, sicura e da oggi più conveniente

3

impianto di depurazione di castellana grotte

Deciso un costo promozionale di allaccio alla rete distribuzione

CASTELLANA GROTTE (BA) – Acque di qualità, sicure ed economiche per l’agricoltura. Il servizio di distribuzione delle acque reflue rivolto al mondo dell’agricoltura è stato affidato in gestione dal Comune di Castellana Grotte, tramite gara pubblica, alla società AquaSoil. Il recupero delle acque e la loro distribuzione per l’agricoltura rientrano in un progetto tecnico-scientifico che punta proprio ad offrire agli agricoltori una soluzione a più problematiche. Alla siccità estiva, quando le coltivazioni hanno più bisogno di essere irrigate ed è necessario avere accesso illimitato all’acqua. E di qualità, per la sicurezza alimentare dei prodotti coltivati che finiranno sulle tavole dei consumatori.

Per venire incontro alle necessità degli utenti castellanesi, specie in questo periodo di grande incertezza anche economica, la Società AquaSoil ha convenuto di abbassare eccezionalmente i costi di attivazione delle utenze.

I vantaggi del nuovo servizio idrico per il mondo dell’agricoltura sono innumerevoli. A partire dal risparmio economico: oltre al minore costo di attivazione (800 euro più Iva rispetto al prezzo base che era di 1250 euro) c’è un evidente risparmio in fattura. Il costo di consumo al m3 è di 0.48 euro, circa la metà dei prezzi applicati dai distributori cosiddetti tradizionali.

L’altro e più importante vantaggio è sulla sicurezza alimentare. Le acque distribuite sono sicure al 100% perché sottoposte a continui controlli, in osservanza ad una legislazione severissima. Le analisi microbiologiche certificano l’assenza in queste acque di microrganismi tossici, metalli pesanti e pesticidi. “Non si può dire lo stesso invece delle acque di falda”, fa notare la società AquaSoil.

La qualità delle acque recuperate è testimoniata, inoltre, dalla possibilità di utilizzarle tranquillamente anche per irrigare coltivazioni di prodotti da consumare crudi.

Il sistema di recupero e distribuzione delle acque è una risposta efficace, inoltre, alla sempre più urgente necessità di tutela dell’ecosistema. Ciò si concretizza attraverso la valorizzazione delle risorse idriche presenti sul territorio e che vengono riutilizzate senza essere sprecate.

Disponiamo di un impianto di depurazione fra i più prestigiosi ed innovativi che però ancora in pochi conoscono. – Commenta il sindaco di Castellana Grotte, Francesco De Ruvo – Essendo l’acqua un bene primario di importanza fondamentale ed essendo ora anche venuti incontro agli utenti sulle tariffe, certi della qualità dell’acqua, siamo fiduciosi che ci sarà un ampio gradimento ed adesioni da parte degli utenti“.

L’assessore alle Attività Produttive, Vanni Sansonetti, è molto soddisfatto dei risultati raggiunti: “L’azienda concessionaria del servizio è venuta incontro alle esigenze manifestate da molti utenti abbassando il costo dell’allaccio”. Inoltre, l’assessore ribadisce “la qualità di queste acque, certificata da rigorosi controlli. Sono certo che gli utenti si dimostreranno interessati ad un servizio importantissimo per le coltivazioni agricole, nel pieno rispetto delle risorse naturali del nostro territorio e della sicurezza alimentare dei prodotti coltivati“.