Accoltella la moglie dopo una lite, arrestato 68enne a Fasano

4

FASANO – Un uomo di 68 anni di Fasano ha accoltellato la moglie al culmine di una lite: la donna, che è stata colpita al busto, non è in gravi condizioni. Il marito è stato arrestato e condotto in carcere per i reati di tentato omicidio e rapina. Sull’episodio, che si è verificato nella tarda serata di ieri, indagano i carabinieri.

A quanto si è appreso, sarebbero stati diversi i fendenti inferti. Non è chiaro il motivo della lite. Il 68enne avrebbe anche tentato di sottrarre il telefonino alla vittima, le cui condizioni sembravano inizialmente molto gravi. Ricoverata all’ospedale Vito Fazzi di Lecce, la donna non è in pericolo di vita.