Abiti e giochi con marchi contraffatti sequestrati a Bari

5

BARI – Circa 22.000 paia di scarpe e 550 capi di abbigliamento con marchi contraffatti, 10mila prodotti tra giocattoli e materiale elettrico non conformi alle normative sulla sicurezza, e anche 5.500 confezioni di carte da gioco per bambini contraffatte sono stati sequestrati dai finanzieri e dai funzionari dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, a marzo, nel porto di Bari. La merce proveniva da Grecia, Bulgaria e Albania.

Tra i marchi contraffatti figurano anche Converse, Nike, Gucci, Kenzo, Fendi, Moschino e Dolce & Gabbana. Tutte le merci sono state sottoposte a sequestro con la contestazione dei reati di introduzione nello Stato di prodotti con segni falsi e commercio di prodotti industriali con segni mendaci, e sei persone coinvolte nel traffico illecito sono state denunciate.