A Foggia le Prospettive Sonore di Roberto Ottaviano

2

locandina prospettive sonore

Venerdì a Foggia il penultimo appuntamento della rassegna diretta da De Francesco e Tosques

FOGGIA – È Roberto Ottaviano, uno dei musicisti più innovativi nel panorama jazz nazionale, il protagonista del penultimo appuntamento di Prospettive Sonore, venerdì 11 settembre, a Foggia, presso l’Arena di Parcocittà.

Ottaviano, compositore, sassofonista, didatta, si esibirà in trio con Giorgio Vendola al contrabbasso e Fabio Accardi alla batteria, per il progetto “From Africa to the Eternity”.

Una cometa illumina lo spazio di una notte siderale senza tempo incrociando le foreste della tradizione tribale, il gregoriano ed il madrigale del cammino dei pellegrini, per approdare alle americhe del barocco spagnolo, incrociando la second line di New Orleans su su fino agli echi di Harlem di Ellington, agli spazi interstellari di Coltrane e Shorter ed i mondi post umani di Steve Lacy.

Il gusto della melodia ritmica, della ricerca di un tessuto narrativo e del groove come impianto strutturale diventano in questo progetto del trio i motivi portanti in cui trovano casa i maggiori spiriti ancestrali che hanno illuminato ed illuminano il percorso e la carriera artistica dei tre.

Roberto Ottaviano ha fatto il suo debutto discografico come leader nel 1983 con un ensemble forte di personalità musicali e un lavoro tra scrittura ed improvvisazione, già maturo ed avanzato per la produzione musicale italiana di quel periodo. Da allora viene considerato unanimemente, per scelte, progettualità e distacco dalle mode, come una fra le voci europee più significative, anche se forse un po’ scomodo ed imprevedibile ‘outsider’, ponendosi inevitabilmente all’attenzione di musicisti e critica internazionale grazie a una significativa produzione discografica, diverse collaborazioni e la partecipazione a numerosi festival in Europa, Stati Uniti, America Latina, Asia ed Africa.

Prospettive Sonore è un contenitore musicale di concerti imperdibili e innovativi, organizzato da Podere 55 Aps, con il sostegno della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, del Liceo musicale “Carolina Poerio” e di alcune aziende private e ora in collaborazione con gli Amici del Parco.

Appuntamento venerdì 11 settembre presso l’Arena di Parcocittà, a Parco San Felice, con ingresso in via Rovelli, alle ore 20:30.

Posti limitati. Info e biglietti: Segreteria Parcocittà 371/3564344.