A Foggia Antonio Tosques e il suo quartetto chiudono Prospettive Sonore

33

antonio tosques

Il 28 a Parcocittà con il sassofonista italo-canadese Bonisolo l’ultimo appuntamento della innovativa rassegna musicale

FOGGIA – Sarà il quartetto di Antonio Tosques, lunedì 28 settembre, a Foggia, presso l’Arena di Parcocittà, a chiudere la rassegna Prospettive Sonore, organizzata da Podere 55 Aps, passata indenne anche attraverso l’epidemia di Coronavirus, reinventandosi per poter proseguire in sicurezza.

La collaborazione di Antonio Tosques con il sassofonista italo-canadese Robert Bonisolo nasce nel 2007 con l’incisione del cd “Synopsis” e liner notes di elogio al lavoro di Paolo Fresu. Il disco venne recensito dalla famosa rivista statunitense Jazzreview che definì Tosques come uno dei migliori talenti ascoltati dell’anno. Il quartetto propone un mainstream fresco e moderno, rispettando gli idiomi della tradizione jazz ma aprendosi alle nuove tendenze del jazz moderno. Una musica, quindi, ricca di groove e di melodia, in cui ogni musicista può mettere in risalto le sue doti solistiche.

Antonio Tosques ha suonato con musicisti di fama nazionale e internazionale. Dirige insieme al batterista Pietro Iodice il gruppo Lithium J Quartet, con all’attivo l’album “Psichedelic Light”, recensito dalla più importante testata giornalistica del settore europea Jazz Magazine come Gruppo rivelazione 2014. È docente di chitarra jazz presso il Conservatorio “Giordano” di Foggia. Suona in importanti festival in Italia e all’estero e ha all’attivo numerose incisioni discografiche sia come sideman che a proprio nome.

In questo nuovo quartetto, il musicista foggiano si avvale inoltre della presenza del batterista napoletano Pierluigi Villani e del contrabbassista barese Giorgio Vendola, musicisti dal grande valore tecnico espressivo, con all’attivo numerose incisioni discografiche e collaborazioni di prestigio. Musicista canadese di origini italiane, sassofonista dalle eccezionali doti, solista fra i più apprezzati del jazz, professionista stimato a livello internazionale e didatta, Robert Bonisolo conduce i suoi studi negli Stati Uniti frequentando le migliori scuole mondiali quali Berklee College of Music e The Banff School of Fine Arts.

Prospettive Sonore è un contenitore musicale di concerti imperdibili e innovativi, organizzato da Podere 55 Aps, con il sostegno della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, del Liceo musicale “Carolina Poerio” e di alcune aziende private e ora in collaborazione con gli Amici del Parco.

Appuntamento lunedì 28 settembre presso l’Arena di Parcocittà, a Parco San Felice, con ingresso in via Rovelli, alle ore 20:30.

Posti limitati. Info e biglietti: Segreteria Parcocittà 371/3564344.