A Bari “Fenomenologia Delle Baby Gang”

58

manifesto baby gang

Prossimo convegno giuridico dell’Associazione Giovani Avvocati

BARI – Giovedì 13 febbraio 2020 alle ore 15.30 presso la Sala Consiliare dell’Ordine degli Avvocati di Bari (VI Piano, Palazzo di giustizia di Bari, P.zza E. De Nicola) si terrà Il convegno giuridico organizzato dall’Associazione Giovani Avvocati del Foro di Bari (A.G.Avv.) in tema di “Fenomenologia Delle Baby Gang: Analisi Giuridica Della Delinquenza Minorile Di Gruppo”.

L’evento formativo, dedicato principalmente ad avvocati, giuristi ed assistenti sociali, è organizzato dall’A.G.Avv. con il Patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari, del Sindacato Italiano Appartenenti Polizia Segreteria Provinciale Bari ed è in fase di accreditamento presso l’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Puglia.

Il ricco programma prevede gli indirizzi di saluto a cura dell’Avv. Giovanni Stefanì (Presidente Consiglio Ordine Avvocati Bari), Avv. Carmine Foreste (Consigliere dell’Ordine degli avvocati di Napoli), Dott. Vito Ventrella (Segretario Provinciale del Sindacato Italiano Appartenenti Polizia Bari).

Coordina e modera il tavolo di discussione convegnistica l’Avv. Romina Centrone (Presidente dell’Associazione Giovani Avvocati del Foro di Bari dedicata a “Giuseppe Napoli”).

Seguiranno gli interventi dei relatori esperti che approfondiranno le specifiche tematiche oggetto di discussione tra cui Dott. Vito Lozito (Direttore Struttura Complessa Macrostruttura Neuropsichiatria Infanzia Adolescenza Asl Bari) che tratterà la tematica delle “Dimensioni psicopatologiche individuali e di gruppo nelle baby gang”, la Prof.ssa Avv. Mara Scatigno (Penalista del Foro di Bari e docente a contratto per l’insegnamento integrativo di diritto penale nella facoltà di giurisprudenza, Università Telematica Pegaso) che relazionerà sul tema “L’Arancia meccanica” della noia: il branco di Manduria e la contestazione del reato di tortura”, l’Avv. Gianfranco Schirone (Penalista del Foro di Bari) che approfondirà “I bad boys del caso Sava: l’accusa di stalking ed estorsione a carico di un anziano invalido”, la Dott.ssa Angela Maria Morea (Pubblico Ministero presso il Tribunale Ordinario di Bari) che disquisirà della tematica “Cyberbullismo: Aspetti sostanziali”, il Ten. Col. Gabriele Mambor (Comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Bari) che focalizzerà l’attenzione sul tema de “I modelli culturali giovanili. Il disagio giovanile nelle periferie”, Gianni Bianchi (Dirigente sindacale SIAP Bari) che interverrà su “Le strategie di contrasto al fenomeno del cyber bullismo”, la Dott.ssa Aurelia Longo (Coordinatrice Assistenti Sociali del Comune di Monopoli) che relazionerà su “Il bullismo: una spia della disfunzionalità dei rapporti sociali” ed il Cap. Michele Massaro (Comandante Compagnia Carabinieri presso Stato Maggiore Aereonautica Roma) che tratterà l’argomento de “Il bullismo quale fenomeno plurifattoriale: strategie di contrasto”.

Agli avvocati partecipanti sono riconosciuti n. 3 crediti ordinari dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari. L’evento è accreditato anche per le Forze di Polizia, Questura di Bari (art.20 C.5 A.N.G.) ed è in fase di accreditamento presso l’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Puglia.

Registrazione partecipanti ore 15.15. Inizio dei lavori ore 15.30.

Per ulteriori informazioni consultare il sito dell’Associazione agavv.it oppure inviare una e-mail all’indirizzo infoagavv@gmail.com