Volley Club Grottaglie, salvezza raggiunta

Le parole del presidente Quaranta

giuseppe quarantaGROTTAGLIE (TA) – Con un altro secco 3-0 il Volley Club Grottaglie sabato sera ha conquistato con una gara d’anticipo la salvezza ai danni del Grumo. Nel match con la compagine Barese il Volley Club ha incontrato maggiori difficoltà rispetto alla agevole vittoria dell’andata, ma grazie all’esperienza del gruppo ed a una prestazione monstre di Piscitelli, autore di 21 Punti, i biancoazzurri sono riusciti a portare a casa sia il match che la salvezza.
A poche ore dalla gara decisiva il Presidente del Volley Club Grottaglie, Giuseppe Quaranta, ha voluto ringraziare tutti per l’ottimo lavoro svolto e per l’obiettivo raggiunto: “Siamo stanchi ma molto soddisfatti, abbiamo fallito di poco il nostro obiettivo di inizio stagione, che era la salvezza diretta, ma siamo comunque riusciti a conquistarci la permanenza in Serie C, che era la cosa più importante. In tre anni abbiamo sempre cetrato gli obiettivi che ci eravamo prefissati, ciò ci dà grande consapevolezza della bontà dei nostri metodi di gestione, malgrado alcuni nel corso dell’anno avessero messo in discussione la cosa. Voglio ringraziare innanzi tutto chi insieme a me lavora dietro le quinte per il Volley Club Grottaglie: il vicepresidente Ciro Carlucci e i dirigenti Salvatore Santopietro, Cosimo Lenti, Luciano Stefani, Angelo De Angelis e Giovanni Saracino. Voglio ringraziare il nostro Osteopata Domenico Masella che soprattutto in questa fase finale di stagione è stato fondamentale per tenere assieme i pezzi di alcuni giocatori arrivati in pessime condizioni fisiche alla fine della stagione. Voglio ringraziare il nostro Coach, Giovanni Marasciulli, troppe volte messo in discussione. Quest’anno sono contento che possa dimostrare con i numeri quanto fatto, perché il confronto con altri è impietoso e se la stagione nel suo momento peggiore ha avuto una svolta è stato proprio grazie a lui. Inoltre voglio ringraziare Maurizio Mangione e Giuseppe Castellana per il lavoro svolto quest’anno con la prima squadra e con il nostro settore giovanile.
Il presidente Quaranta ha poi rivolto un doveroso ringraziamento ai giocatori: ”Devo assolutamente ringraziare i nostri atleti per l’impegno e l’attaccamento alla maglia che hanno dimostrato: Alessandro Argentino, Francesco Monaco, Armando Lenti, Francesco Lenti, Simone Piscitelli, Giovanni Liuzzi, Raffaele Strada, Mimmo Minelli, Alberto Caliolo, Alessandro Coratelli, Giuseppe Giacobino, Antonio Santopietro, Gianmarco Quaranta, Giulio Giunta e Simone Stefani. Voglio ringraziare anche chi nel progetto non ci ha creduto più ad un certo punto dell’anno e ha preferito abbandonare la barca nel mare in tempesta perché ha fatto serrare ancor di più le fila ad un gruppo fantastico. In chiusura voglio ringraziare i nostri tifosi, tra i più numerosi dell’intero campionato, che ci hanno sostenuto con un calore incredibile, arrivando sino a Grumo Appula. Adesso è il momento di festeggiare, ma ben presto torneremo al lavoro per il prossimo anno. Non solo per la Serie C ma per implementare anche il nostro settore giovanile. Abbiamo molte novità in cantiere, tra poco le scoprirete!”.