Bari, Street Padel Tour: in largo Giannella un campo da padel per conoscere uno degli sport più in voga del momento

baner tappa dello street padel tour 2018 a bari

Appuntamento dal 7 al 10 giugno

BARI – Largo Giannella ospita una tappa dello Street Padel Tour, l’evento organizzato da Fit, Panel Fit e Super Tennis per promuovere la conoscenza di questa disciplina sportiva nelle piazze italiane. In queste ore sono in corso le operazioni di allestimento del campo, che da giovedì mattina a domenica sera accoglierà chiunque voglia cimentarsi con il padel sotto la guida di istruttori federali. Al mattino i protagonisti saranno i bambini delle scuole cittadine, che potranno provare il padel con tecnici qualificati della Federazione, mentre nel pomeriggio sarà possibile per tutti prendere lezioni e fare prove gratuite.

L’evento gode del patrocinio dell’assessorato comunale allo Sport.

Abbiamo voluto portare il padel nelle principali città italiane – commenta Vittorio Guaccero , fiduciario regionale del padel – allestendo un campo in piazze e luoghi simbolo. Parliamo di una disciplina in fortissima espansione, che in Spagna è già diventata lo sport più praticato dopo il calcio. In Italia il fenomeno è scoppiato a Roma, che ormai conta più di 200 campi, e anche in Puglia si registra un trend in crescita, con circa 40 campi realizzati in tre anni e oltre 300 tesserati. Credo che per la città di Bari si tratti di una bellissima occasione”.

Bari ha una grande tradizione tennistica – dichiara l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli – e da qualche tempo registra una forte curiosità nei confronti del padel tennis, che ne rappresenta una variante. Per questo credo saranno tanti i baresi che vorranno misurarsi con gli spazi e le regole di questa disciplina in ascesa. La scelta della rotonda di piazza Diaz, come ancora in tanti chiamano largo Giannella, per questo evento promozionale gratuito, risponde alla volontà di consentire a tutti i baresi, grandi e piccoli, di conoscere le regole e di cimentarsi su un campo da padel. Ringrazio gli organizzatori per aver inserito la nostra città nel percorso di questo tour nazionale”.