Zero5 Castellana Grotte: Vittoria in rimonta a Jesi

fine gara

Ecco com’è andata

CASTELLANA GROTTE (BA) – Gara non facile come nelle previsioni, ma tre ottimi punti guadagnati in rimonta contro la Pieralisi Pan Jesi. Torna vittoriosa dall’ennesima trasferta marchigiana la Zero5 Castellana Grotte nella sesta giornata del campionato nazionale di volley femminile di serie B2, girone H.

Il punteggio finale è 1 a 3 (25-22, 14-25, 23-25, 23-25). Una gara gagliarda della Zero5, partita male, ma recuperata prima con un set esplosivo e poi con due ulteriori set conquistati con caparbia sul filo di lana.

Si può riassumere così questa difficile gara che Massimiliano Ciliberti così sintetizza: “Sapevamo che non sarebbe stata una gara facile, una squadra giovane che ci ha messo in grande difficoltà. Brave le nostre ragazze a reagire e compattarsi nei momenti importanti della gara. Queste vittorie sono importanti non solo per la classifica, ma soprattutto per temprare il carattere della squadra. Dobbiamo lavorare tanto, ma complimenti alle ragazze“.

Mister Sabbatini, tecnico Jesino schiera la palleggiatrice Angelini in diagonale con l’opposta Pistocchi (8), Pomili (8) e Marcelloni (5) al centro, Paolucci (19) e Viscito (15) schiacciatrici, Cecconi libero. Entrate Gasparroni (3), Coppari, Baldoni S., Baldoni M. (1) e Giulietti.

Ferma precauzionalmente Monitillo, Ciliberti manda in campo Loddo (8 punti) opposta alla palleggiatrice Di Bert (3), Kabunda (3) e Salamida (14) centrali, Kostadinova (top scorer con 27 punti) e Lattanzio (13) laterali, Giombetti libero. Non entrate Tanese, Milano, De Mitri, Recchia Stefania e Recchia Alessandra.

La buona partenza Zero5 (4-7) provoca una rabbiosa reazione delle padrone di casa (8-7) che si attenua solo sul 14-9. Prova a recuperare la squadra della città delle Grotte (17-15), ma le Jesine ripartono (23-19) e non mollano la presa fino al 25-22 finale.

E ci vuole questo ulteriore set perso (dopo i 3 di Castelbellino) per far esplodere la voglia di riscatto proclamata in settimana da tutti i componenti della Zero5. Il secondo parziale è a senso unico (3-8, 10-15, 13-20, 14-25) e ridimensiona l’entusiasmo iniziale delle marchigiane, restituendo la consapevolezza del proprio valore alle ragazze castellanesi. Adesso comincia la vera gara.

Equilibrio iniziale nel terzo set (7-8), poi Zero5 realizza un buon break (8-12) che, seppur faticosamente (12-16, 13-18, 16-19), mantiene fino al finale al cardiopalmo (20-22, 21-23, 23-24, 23-25).

Reagisce ancora Jesi in partenza di quarto set (9-4), forse intravede il suo quarto tiebreak consecutivo. Ma Zero5 ribalta il vantaggio Jesino dal 11-7 al 12-15. Pareggio a 19, poi 21-21 e nuovo finale da brividi. Break di potenza della Grotte Volley (21-23), risposta perentoria delle marchigiane (23-24), ma, ancora una volta, a prevalere sul filo di lana sono le ragazze castellanesi che così tornano alla vittoria piena.