Yuri Cilloni e Massimo Vecchi dei Nomadi live a El Barrio Verde con Unplugged

28

massimo vecchi (live)

Domenica tornano gli aperitivi musicali con gli Spoiled

ALEZIO (LE) – Sabato 18 settembre sarà la volta di uno show davvero speciale a El Barrio Verde di Alezio: live UNPLUGGED, con Yuri Cilloni e Massimo Vecchi dei Nomadi. Dalle 22, sul palco uno spettacolo in acustico dove Massimo e Yuri cantano le canzoni della Storica Band dei NOMADI, accompagnati alle tastiere da Luca Zaccaria e alle percussioni da Maurizio Biondini.

YURI CILLONI dal 3 marzo 2017 è il Cantante dei NOMADI, originario di Montese (MO) vanta diverse collaborazioni musicali, tra le altre: LATO B COVER BAND DEI NOMADI, LUCA ZACK GROUP e tanti altri Musicisti della realtà Emiliana, nella sua attività musicale, vanta inoltre,

un cd da solista di canzoni di JULIO IGLESIAS, cresciuto in mezzo al Mondo Musicale grazie a suo Padre Direttore Artistico del KIWI di Piumazzo, un Dancing che ha fatto la Storia in Emilia Romagna ha fatto della Musica il suo principale impegno. MASSIMO VECCHI, classe 1970, inizia ad appassionarsi alla musica fin da bambini, la sua passione lo porta ad approfondire i suoi studi , prima al Conservatorio ACHILLE PERI (RE), poi al CEPAM di (RE) ed infine al CPM (MI) dal grande Maestro e compianto STEFANO CERRI.

Nel 1998 entra a far parte dei NOMADI diventando Bassista e Cantante, partecipa alla realizzazione di 18 album oltre ad un numero infinito di concerti live. Il 2010 è l’anno in cui, insieme ad altri 4 musicisti, fonda il Gruppo MANOLOCA & MASSIMO VECCHI con all’attivo 2 album. Produttore Artistico per Giovani emergenti Musicisti, inizia di recente un nuovo Progetto, insieme a YURI CILLONI danno luce a STUDIO YUMAX, punto di riferimento per ragazzi che sognano di entrare nel mondo della Musica.

Start ore 22:00

Ticket da 5€ a 15 €

Tutte le informazioni su tipologie, modalità, regolamento e acquisto ticket sono su: https://www.facebook.com/elbarrioverde7

Ingresso su prenotazione con green pass nel rispetto della normativa anticovid.

Domenica 19 settembre ripartono gli aperitivi musicali a El Barrio Verde di Alezio con il live degli Spoiled.

Dalle 18, sul palco la band composta da Chiara Corallo (voce), Giuseppe Paskone Calabrese (basso), Emanuele ManuFunk Pagliara (chitarra) e Alberto Manco (batteria ) presenterà un repertorio variegato che evidenza la bellezza dell’universalità e la diversità musicale. Caratterizzato dal forte groove ritmico, sarà un viaggio all’insegna del Nu-Soul, Hip hop, passando attraverso la sensualità del blues e l’energia del Funk.

Start ore 18:00

Prenotazione obbligatoria al +39 389 1835888

INGRESSO LIBERO NEL RISPETTO DELLA VIGENTE NORMATIVA ANTICOVID: per accedere all’area dell’evento è necessario esibire il green pass.

I live di settembre a El Barrio Verde:

– Venerdì 17: Stefano Scuro

– Sabato 18: Unplugged – Yuri Cilloni e Massimo Vecchi dei NOMADI

– Domenica 19: Spoiled

– Venerdì 24: LefrasiincompiutediElena

Nel 2016 Giulio Dimo e Davide Ventura hanno dato vita a El Barrio Verde, un ambiente dinamico, giovane e creativo dove si alternano rassegne culturali e festival musicali che negli anni hanno visto avvicendarsi ospiti come Erri De Luca e Catena Fiorello e artisti d’eccezione come James Senese, Martha High & The Soul Cookers, Boosta, Max Casacci, Steff Burns, Erica Mou, Go Dugong, Bunna, Bowland, Mokadelic, Davide Shorty, Nicodemus, Underspreche, Popoulous, Mylius Johnson, Cesare Dell’Anna, Gabriele Poso, Mino De Santis, Carolina Bubbico, senza considerare poi i migliori musicisti della scena locale che compongono la ricca programmazione musicale del Barrio Verde. Ormai una tradizione anche i format creati dalla direzione artistica come All’Opera, la rassegna lirica invernale, Amici del Barrio, format in cui musica, arte e artigianato si fondono per garantire un’esperienza culturale a 360° e Italians Do It Better, che riunisce in un unico evento la qualità di artisti e musicisti locali al servizio delle più grandi canzoni della storia della musica italiana. El Barrio Verde trae la sua ispirazione dalla natura che lo circonda, il suo ambiente caldo e rilassante è reso ancora più invitante dalle proposte di food e drink da gustare durante gli eventi che compongono un menu appena rivisitato, con particolari cocktail pensati ad hoc dai propri barman e accostamenti salati che spaziano dal pasticciottino ripieno ai montaditos, dai panini farciti con prodotti di qualità spesso a Km0 ai piatti freddi e la stuzzicheria.