Xylella, Paolucci-Abaterusso (Art.1-Mdp): “Dal Governo ennesima presa in giro per la Puglia e il Salento”

 

Le dichiarazioni dei rappresentanti di Art.1-Mdp

LECCE – “Il governo Salvini-Di Maio ancora una volta ignora la Puglia. Dopo tante promesse non ci sarà alcun decreto legge per affrontare l’emergenza xylella. La Puglia è lasciata sola con milioni di alberi infetti, un crollo della produzione e delle ore lavorative. Un colpo grave ad uno dei paesaggi più belli d’Italia. Bene ha fatto il Presidente Emiliano a dare voce alla rabbia ed alla protesta di un’intera regione, come da noi richiesto nell’incontro svoltosi a Tricase sabato scorso. Per fronteggiare l’emergenza servono finanziamenti urgenti, da sommare a quelli europei, e semplificazione delle procedure. Bisogna rendere possibile un aiuto concreto, in tempi certi, ai piccoli proprietari e ai produttori che rappresentano da soli l’80% dei soggetti danneggiati dalla batteriosi. Altro che cambiamento! Salvini e Di Maio continuano una vecchia politica che colpisce duramente il Sud, sono solo “chiacchiere e distintivi“. Sabato saremo a Lecce, al fianco degli agricoltori, per sostenere le loro ragioni e chiedere un cambio di passo per il bene della Puglia e del Salento“. Lo dichiarano l’europarlamentare Massimo Paolucci e il Coordinatore regionale di Art.1-Mdp Puglia Ernesto Abaterusso.