Violenza sessuale, nelle province di Bari e Bat sono maggiori le denunce

72

CarabinieriBARI – C’è una maggiore propensione alla denuncia in provincia di Bari da parte delle vittime di violenza sessuale: è quanto emerge dall’analisi dei dati sull’attività svolta dai carabinieri del comando provinciale nel 2016.

Sono 26 le persone maggiorenni arrestate dai carabinieri per questo reato e tre i minori, mentre altri sei adulti sono stati denunciati. A fare la differenza – è stato spiegato in una conferenza stampa – è stato l’impianto normativo, che ha garantito l’inasprimento delle pene, e la garanzia del supporto sociale e psicologico alle vittime.

“Ora si è consapevoli della discrezione e della delicatezza garantita alle donne dagli operatori di polizia” ha sottolineato il col. Vincenzo Molinese, comandante provinciale di Bari dei carabinieri. Per quanto riguarda gli altri reati, nel 2016 i carabinieri hanno arrestato nelle province di Bari e Bat 47 persone con l’accusa di associazione mafiosa, mentre 68 sono finite agli arresti per estorsione. Elevate anche le cifre dei furti nelle campagne.