Vigilessa aggredita a Barletta, la solidarietà di sindaco e assessore

comune di Barletta Andria Trani logo

Ecco come si sono espressi

BARLETTA – Quello che è capitato sabato scorso a una vigilessa del locale Comando di Polizia municipale, il sottufficiale del nucleo di polizia Annonaria Carmela Rondinone, la quale intervenendo nel corso del mercato settimanale è stata aggredita e strattonata da un ambulante abusivo, è un episodio meritevole di condanna e biasimo.

All’agente di polizia locale, che è stata ineccepibile nello svolgimento del suo servizio, tanto da appurare che la merce venduta dalla persona controllata era contraffatta e da assicurare l’uomo, risultato fra l’altro irregolare in Italia, alla giustizia, va la vicinanza dell’Amministrazione comunale, per l’abnegazione e lo spirito di servizio mostrati quotidianamente, se pure con tutte le difficoltà che possono esserci. Si porge, inoltre, l’augurio di rimettersi e tornare in servizio, rinnovando a lei e a tutti gli uomini e le donne la polizia municipale un sentito ringraziamento per il lavoro che svolgono ogni giorno.