“Vicoli Corti” dal 17 al 21 agosto 2023 al castello di Massafra

88

Due i momenti di avvicinamento al festival:  nell’atrio di Palazzo De Notaristefani, retrospettiva su Lina Wertmüller, mentre nel Palazzo della Cultura “N. Lazzaro” la mostra fotografica di Luana Rigolli

MASSAFRA – Vicoli Corti diventa maggiorenne e, per l’occasione, propone agli amanti del cinema più di un mese di interessanti appuntamenti. Il festival cinematografico organizzato dall’associazione Il Serraglio quest’anno giunge alla diciottesima edizione e ha stilato un ricco programma, a partire già da luglio, che culminerà con la storica sezione legata alle proiezioni di cortometraggi e lungometraggi, dal 17 al 21 agosto al castello di Massafra.

Intanto dal 20 luglio al 3 agosto, nell’atrio di Palazzo De Notaristefani in via Vittorio Veneto, si terrà una retrospettiva su Lina Wertmüller intitolata “Vicoli d’Amore e d’Anarchia”. Tre giovedì per tre differenti prospettive sull’opera della cineasta romana, pioniera, esempio e apripista per generazioni di registe e sceneggiatrici: si comincia il 20 luglio con la proiezione di “Film d’amore e d’anarchia ovvero: stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza”, pellicola del 1973 con Giancarlo Giannini e Mariangela Melato. Il 27 luglio sarà la volta di “Un complicato intrigo di donne, vicoli e delitti”, film con Harvey Keitel e Angela Molina. Chiuderà l’omaggio alla Wertmüller, il 3 agosto, “Noi ce la siamo cavata”, il documentario di Giuseppe Marco Albano in cui, a trenta anni dall’uscita del film cult della regista romana “Io speriamo che me la cavo”, l’attore Adriano Pantaleo si mette sulle tracce dei suoi ex compagni di classe nel film. L’ingresso alle proiezioni è libero. È partner dell’iniziativa la Massafra World Library.

Il secondo momento di avvicinamento al festival è rappresentato dalla mostra fotografica “L’isola degli arrusi” di Luana Rigolli, che sarà ospitata nel Palazzo della Cultura “N. Lazzaro” dal 30 luglio al 30 agosto. Anche in questo caso sono previste delle proiezioni extra legate al tema della mostra.

La diciottesima edizione di Vicoli Corti. Cinema di Periferia ha il contributo e patrocinio del Comune di Massafra e rientra nell’ambito di Apulia CineFestival Network 2023 con il sostegno di Regione Puglia e Apulia Film Commission.